Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

LIBERO PENSIERO

magritteIl pensiero libero
è cultura individuale
prima ancora che editoriale.
Non manca la libertà
ma le condizioni
per il suo divenire.
Ogni esercizio del sé
produce una forma mentis
e un modus operandi
non barattabili.
PR, Redazioni e Giornalisti
un unicum ormai indistinto
di fazioni e interessi.
Molti pensano e credono
di poter essere
arbitri e giocatori
anche nella stessa partita...
ed è già difficile
essere onesti
in questa unica sacra icona
del mercato,
che sovrasta ogni scelta
e devasta spesso la vita.
Che se ne è fatto
della terra, dell'aria?
del genio creativo?
dei talenti individuali?
Effetto forse
del pensiero libero?
(Parma, 29/04/2011)

Luigi Boschi