Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Archive - Gen 8, 2018

Nuova direzione per la Fondazione Arena di Verona: proposta al Ministero Cecilia Gasdia sovrintendente

Arena di Verona

Nuova direzione per la Fondazione Arena di Verona: proposta al Ministero Cecilia Gasdia sovrintendente

Il CDI della Fondazione Arena di Verona (Federico Sboarina Presidente con i consiglieri Michele Bauli, Flavio Piva, Giuseppe Riello, Gabriele Maestrelli) riunito oggi (08/01/2018) ha deliberato la proposta all'unanimità, come sovrintendente, il soprano Cecilia Gasdia, da proporre al Ministero.

Ha nominato altresì Consulente artistico il regista lirico Renzo Giacchieri (già sovrintendente a Verona); indicato il Direttore generale Gianfranco De Cesaris.
(Parma, 08/01/2018)

Luigi Boschi

Grugliasco (TO): "Smettetela di bestemmiare per favore", mamma aggredita da una gang di bulli nel centro commerciale delle Gru

MI RICORDA MOLTO CERTI AMBIENTINI DI MODENA...LB 

Picchiata davanti al figlio da 4 ragazzini al centro commerciale Le Gru

"Smettetela di bestemmiare per favore", la donna che si rivolge così a un gruppo di ragazzini un po’ troppo agitati nel parcheggio multipiano delle Gru, insieme al figlio, non si aspettava certo di essere aggredita e presa a calci e pugni. La mamma era tornata nel parcheggio dopo aver fatto la spesa insieme al figlio piccolo che assiste all'aggressione.

LE SINFONIE DI BRAHMS A NUOVE ATMOSFERE: CHAUHAN DIRIGE LA FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

Alpesh Chauhan

L’INTEGRALE DELLE SINFONIE DI BRAHMS A NUOVE ATMOSFERE: CHAUHAN DIRIGE LA filarmonica ARTURO TOSCANINI
Quattro attesi concerti all’Auditorium Paganini
(giovedì 11, venerdì 12, domenica 14 e martedì 16) sempre alle 20.30

Le quattro sinfonie di Johannes Brahms costituiscono il programma dei prossimi appuntamenti di Nuove Atmosfere. Eseguiti dalla Filarmonica Arturo Toscanini diretta dal suo direttore principale Alpesh Chauhan, in quattro concerti validi per i turni d’abbonamento Verde (giovedì 11 e venerdì 12 gennaio) e Rosso (domenica 14 e martedì 16 gennaio, quest’ultimo nella tradizionale data del concerto commemorativo della morte di Arturo Toscanini), questi capolavori costituiscono uno dei maggiori cicli sinfonici della storia della musica e sono tutt’ora parte integrante della parte più nota e popolare del repertorio sinfonico mondiale. Innumerevoli sono le incisioni discografiche che le riguardano, con le maggiori orchestre e i più celebri direttori, tuttavia è raro poterle ascoltare dal vivo in modo consecutivo e integrale. La scelta di Alpesh Chauhan di presentarle al pubblico di Nuove Atmosfere, ciascuna in un duplice appuntamento e nel suo primo anno di mandato alla guida della Filarmonica Toscanini, vuole dare al pubblico la possibilità di un confronto immediato e diretto tra queste quattro pietre miliari del sinfonismo ottocentesco, frutto della mente di un compositore che arrivò al genere sinfonico dopo una lunga e meditata riflessione.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">