Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Archive - Giu 15, 2018

Tosca di Puccini al Teatro Regio di Parma

Tosca al teatro Regio di Parma recensione di Carlo Vitali su Classic Voice

CARLO VITALI

PARMA TEATRO Regio: PUCCINI, TOSCA

INTERPRETI A. Pirozzi, L. Decaro, F. Landolfi, L. Leoni, A. Gabba, L. Casalin e altri

DIRETTORE Fabrizio Maria Carminati

REGIA Joseph Franconi Lee (da Alberto Fassini)

venerdì 27 aprile 2018, ore 20.00; sabato 28 aprile 2018, ore 17.00; domenica 29 aprile 2018, ore 15.30; venerdì 4 maggio 2018, ore 20.00; sabato 5 maggio 2018, ore 17.00; domenica 6 maggio 2018, ore 20.00.
Durata complessiva 2 ore e 35 minuti, compreso due intervalli

***/****           

"Archetipi da incubo espressionista, tali da ridurre a formichine gli umani che vi si aggirano nei loro costumi Impero mimando passioni, inganni e delitti di un cronòtopo aristotelico ben individuato, ma non solo di quello". 

Eliseo, Conte da Macron con la proposta di riforma di Dublino e di una gestione europea per gli hotspot (centri di prima accoglienza) nei Paesi d'origine

migranti

L'incontro è cominciato con una stretta di mano. Ora il pranzo (da portare ai migranti sulle navi in attesa del loro approdo in qualche porto. LB)

PARIGI. La stretta di mano tra Macron e Conte sigla la pace, o almeno l'armistizio, tra Italia e Francia dopo lo scontro sul caso Aquarius. E inizia lo sforzo per un lavoro comune sul tema dei migranti. Conte arriva al vertice con una doppia proposta. Nel breve periodo, una riforma del trattato di Dublino per la riassegnazione dei migranti che arrivano in Europa. Nel lungo periodo l'istituzione di hotspot (centri di prima accoglienza) gestiti dall'Ue nei Paesi africani d'origine - non solo la Libia ma anche quelli sahariani, come il Niger - per chiudere la rotta verso il Mediterraneo tutelando, al tempo stesso, le vite dei migranti. Il presidente del Consiglio sta ora pranzando con il capo dello Stato francese. Tra i temi del vertice, però, anche la riforma dell'eurozona in vista anche del Consiglio europeo di fine mese.

L'incontro è stato preceduto stamattina da nuove dichiarazioni muscolari da parte di Salvini che stamattina ha detto: "A Ventimiglia i cinici e gli irresponsabili sono oltre il confine". 15 giugno 2018