Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Fondazione Teatro Regio di Parma

Fondazione Teatro Regio di Parma: il teatro lirico di Tradizione parmigiano

ACCADEMIA VERDIANA 2019 Corso di Alto perfezionamento in repertorio verdiano

Accademia Verdiana 2019

ACCADEMIA VERDIANA 2019

Corso di Alto perfezionamento in repertorio verdiano

Al via le iscrizioni al corso riservato a 12 cantanti lirici

che potranno conseguire una preparazione vocale, musicale e teatrale di eccellenza.

La partecipazione è a titolo gratuito e prevede una borsa di studio.

Iscrizioni entro martedì 8 gennaio 2019

Selezioni dal 16 al 18 gennaio 2019

Lezioni dal 4 febbraio al 28 giugno e dal 2 settembre al 21 ottobre 2019 

ATTILA AL FESTIVAL VERDI 2018

ATTILA AL FESTIVAL VERDI 2018

Il capolavoro verdiano diretto da Gianluigi Gelmetti

alla testa della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma,

nel nuovo allestimento di Andrea De Rosa, con protagonisti Riccardo Zanellato,

Michele Pertusi, Maria José Siri, Vladimir Stoyanov, Francesco Demuro

Teatro Regio di Parma

domenica 30 settembre 2018, ore 17.00 turno A
sabato 6 ottobre 2018, ore 17.00 turno B
sabato 13 ottobre 2018, ore 17.00 turno D
domenica 21 ottobre 2018, ore 20.00 turno C 

ANNA MARIA MEO MEMBRO DEL CDA DI OPERA EUROPA

Il Direttore generale del Teatro Regio di Parma entra a far parte del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’associazione che riunisce i maggior teatri e festival europei

Il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo è stato nominato membro del nuovo Consiglio di Amministrazione di Opera Europa, l’associazione che riunisce 188 teatri e festival di 41 Paesi in una rete di professionalità, esperienze e tradizioni, con l’obiettivo di promuovere l’Opera nel mondo condividendo progetti, produzioni e iniziative di alta formazione. 

“Sono onorata di far parte del CdA di una realtà così importante e qualificata come Opera Europa - dichiara Anna Maria Meo. Indubbiamente l’associazione rappresenta un punto di riferimento per tutti i teatri e i festival che intendono trovare una collocazione internazionale all’interno della ricchissima e variegata rete di realtà teatrali e festivaliere che si estende su tutto il territorio europeo e ne travalica i confini. Farne parte è un’occasione preziosa di confronto e condivisione oggi quanto mai indispensabile per trovare in essa il proprio ruolo e affermare la propria identità. Sarò felice di portare la mia esperienza e di rappresentare il Teatro Regio e il Festival Verdi, cercando nel confronto sempre nuovi stimoli e nuove occasioni di collaborazione per valorizzarne ed esprimerne appieno le grandissime potenzialità”. 

Verdi Off 2018 Terza edizione

Verdi Off 2018

Verdi Off
III edizione

Città in festa in occasione del Festival Verdi
Oltre 130 appuntamenti a ingresso libero in un mese.
Più di 50 eventi in 40 luoghi diversi in Città e in provincia
Parma, Busseto e dintorni
21 settembre - 21 ottobre 2018 

Verdi Off, la rassegna di appuntamenti collaterali al Festival Verdi, realizzata dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con il Comune di Parma e con l’Associazione “Parma, io ci sto!”, giunge quest’anno alla sua terza edizione. Oltre 130 appuntamenti a ingresso libero, dal 21 settembre al 21 ottobre 2018, per più di 50 eventi in 40 luoghi diversi in Città e in provincia, dove anche quest’anno la rassegna si allarga coinvolgendo Busseto, Fontanellato, Langhirano e Mamiano. 

Concerti, spettacoli, proiezioni, incontri, visite, mostre animeranno i giorni del Festival Verdi con l’obiettivo di stimolare, creare e condividere un’atmosfera festosa che abbracci ed emozioni contagiosamente chi vive e visita Parma e il territorio circostante, offrendo occasioni diverse di incontro e scoperta della musica e dell’opera del Maestro a un pubblico ampio e di ogni età, alle famiglie, ai giovani, ai bambini e a coloro che si trovano in luoghi di cura e negli istituti penitenziari. 

Tosca di Puccini al Teatro Regio di Parma

Tosca al teatro Regio di Parma recensione di Carlo Vitali su Classic Voice

CARLO VITALI

PARMA TEATRO Regio: PUCCINI, TOSCA

INTERPRETI A. Pirozzi, L. Decaro, F. Landolfi, L. Leoni, A. Gabba, L. Casalin e altri

DIRETTORE Fabrizio Maria Carminati

REGIA Joseph Franconi Lee (da Alberto Fassini)

venerdì 27 aprile 2018, ore 20.00; sabato 28 aprile 2018, ore 17.00; domenica 29 aprile 2018, ore 15.30; venerdì 4 maggio 2018, ore 20.00; sabato 5 maggio 2018, ore 17.00; domenica 6 maggio 2018, ore 20.00.
Durata complessiva 2 ore e 35 minuti, compreso due intervalli

***/****           

"Archetipi da incubo espressionista, tali da ridurre a formichine gli umani che vi si aggirano nei loro costumi Impero mimando passioni, inganni e delitti di un cronòtopo aristotelico ben individuato, ma non solo di quello". 

IL FESTIVAL VERDI PREMIATO COME “MIGLIOR FESTIVAL” AGLI INTERNATIONAL OPERA AWARDS 2018

Premio Opera Awards 2017 al Festival Verdi 2017 Ritratto di Verdi ad opera di Renato Guttuso

Il Festival Verdi 2017 conquista il premio come “Miglior festival” agli International Opera Awards. Ad assegnare il prestigioso premio - ritirato dal Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo e dal Consulente per lo sviluppo e i progetti speciali Barbara Minghetti durante la cerimonia tenutasi il 9 aprile 2018 al London Coliseum - una giuria costituita da professionisti del settore presieduta da John Allison, critico musicale del Daily Telegraph e direttore della rivista Opera Magazine, considerata internazionalmente la rivista di riferimento nel mondo sull’Opera. 

Jérusalem, La traviata, Stiffelio, Falstaff, Messa da Requiem sono i titoli principali che hanno composto il cartellone del Festival Verdi 2017, svoltosi a Parma e a Busseto dal 28 settembre al 22 ottobre, con 4 nuovi allestimenti in 3 diversi teatri, 4 commissioni in prima assoluta, 22 eventi per oltre 100 appuntamenti in 25 giorni. Un’edizione che ha confermato i risultati record dell’anno precedente con oltre 23.000 spettatori, a cui si sono aggiunti i quasi 20.000 di Verdi Off, e un incasso complessivo di oltre 1.300.000 euro  e ha posto in evidenza, con un considerevole aumento degli spettatori stranieri, la vocazione internazionale del Festival Verdi e la sua forte attrattività verso il pubblico internazionale, proveniente per la prima volta da tutti e 5 i continenti.

Precisazioni della Fondazione Teatro Regio sui compensi

Il contributo stampa, pubblicato sabato 24 marzo, su un quotidiano cittadino, dal titolo “Compensi al Regio, sindacati protestano: aumenti al DG e tagli ai dipendenti”, rende opportuna da parte della Fondazione Teatro Regio la seguente doverosa precisazione. Da ormai molti mesi è in corso una complessa trattativa tra i lavoratori della Fondazione Teatro Regio e la Fondazione medesima, la quale negli ultimi mesi sembra però avere registrato una positiva evoluzione ed essersi auspicabilmente approssimata alla sua conclusione.

FESTIVAL VERDI 2018 AL VIA IL ROADSHOW INTERNAZIONALE

FESTIVAL VERDI 2018, AL VIA IL ROADSHOW INTERNAZIONALE
Parte oggi il programma di presentazioni che porterà il Festival Verdi 2018 nelle più importanti capitali d’Europa, USA, Canada, Cina, Giappone 

All’indomani dell’annuncio del programma completo, il Festival Verdi sarà presentato a media e tour operator in un roadshow internazionale presso le Ambasciate e gli Istituti Italiani di Cultura con tappe in 23 città di 3 continenti, nelle maggiori fiere turistiche e nelle capitali di Europa, USA, Canada, Cina, Giappone. Il roadshow è realizzato dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con Enit, Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Emilia-Romagna APT Servizi, Assessorato al Turismo e Commercio del Comune di Parma, con il tour operator partner Parma Incoming, che oltre al soggiorno e ai migliori posti per gli spettacoli, offre visite ai luoghi verdiani tra Parma, Busseto e Roncole, per immergersi nell’arte e nella vita di Giuseppe Verdi. 

Tradizione, apertura al nuovo e sempre maggiore internazionalità sono i tratti distintivi della XVIII edizione del Festival Verdi, in programma a Parma e Busseto dal 27 settembre al 21 ottobre 2018 in luoghi di grande fascino e storia: al Teatro Regio di Parma, al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto e nello straordinario Teatro Farnese di Parma. In programma Macbeth (27 settembre, 5, 11, 18 ottobre) e Attila (30 settembre, 6, 13, 21 ottobre) al Teatro Regio di Parma, Un giorno di regno (28 settembre, 3, 5, 6, 9, 10, 11, 13, 18, 21 ottobre) al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto e Le Trouvère (29 settembre, 4, 7, 12, 14, 20 ottobre) al Teatro Farnese, concerti e spettacoli commissionati dal Festival Verdi e presentati in prima assoluta, tutti programmati in modo da consentire al pubblico di assistere a quattro opere e a un concerto in 4 giorni. 

FESTIVAL VERDI 2018 Parma e Busseto, 27 settembre - 21 ottobre 2018

FESTIVAL VERDI

Parma e Busseto, 27 settembre - 21 ottobre 2018

XVIII edizione

MacbethUn giorno di regnoLe TrouvèreAttila

Roberto Abbado, Gianluigi Gelmetti, Philippe Auguin, Francesco Pasqualetti; Robert Wilson, Daniele Abbado, Andrea De Rosa, Massimo Gasparon;

Anna Pirozzi, Maria José Siri, Roberta Mantegna, Nino Surguladze,

Stefano Secco, Francesco Demuro, Luca Salsi, Vladimir Stoyanov, Franco Vassallo, Michele Pertusi, Riccardo Zanellato, Richard Galliano, Sergio Rubini. 

Macbeth, Un giorno di regno, Le Trouvère, Attila sono le opere in programma al Festival Verdi 2018, anno della sua XVIII edizione, a Parma e Busseto dal 27 settembre al 21 ottobre.

4 opere, 3 nuovi allestimenti in 3 teatri diversi, 3 orchestre, 2 cori, 6 commissioni in prima assoluta, 25 eventi per 70 appuntamenti in 25 giorni. 

JESSICA NUCCIO INTERPRETA GILDA IN RIGOLETTO

Il soprano sostituisce l’indisposta Maria Mudryak 

Il Teatro Regio di Parma informa che, per il persistere di un’indisposizione che l’ha colpita durante le prove nei giorni scorsi, Maria Mudryak non potrà prendere parte alla produzione di Rigoletto che inaugura la Stagione Lirica 2018 del Teatro Regio di Parma. Il ruolo di Gilda sarà interpretato da Jessica Nuccio che il Teatro ringrazia per la pronta disponibilità. 

RIGOLETTO CON LEO NUCCI INAUGURA LA STAGIONE LIRICA 2018 AL REGIO DI PARMA

Leo Nucci in Rigoletto
RIGOLETTO

INAUGURA LA STAGIONE LIRICA 2018

Per festeggiare i 50 anni di carriera, Leo Nucci torna al Teatro Regio

a interpretare uno dei ruoli più amati nello storico allestimento di Pier Luigi Samaritani

con la regia di Elisabetta Brusa. Francesco Ivan Ciampa, sul podio dell’Orchestra dell’Opera Italiana

e del Coro del Teatro Regio di Parma, dirige il cast con protagonisti Stefan Pop, Maria Mudryak, Giacomo Prestia, Rossana Rinaldi.

Teatro Regio di Parma

12, 14, 16, 19, 20, 21 gennaio 2018 

ACCADEMIA VERDIANA 2018 Prorogato al 15 gennaio 2018 il termine per l’iscrizione

ACCADEMIA VERDIANA 2018

Prorogato al 15 gennaio 2018 il termine per liscrizione

al corso di Tecnica e stile del repertorio verdiano

che permetterà a dodici cantanti di ricevere a titolo gratuito

una preparazione vocale, musicale e teatrale d’eccellenza

Iscrizioni entro il 15 gennaio 2018

Selezioni dal 23 al 26 gennaio 2018

Lezioni dal 12 febbraio al 24 giugno e dal 1 settembre al 21 ottobre 2018 durante il Festival Verdi 

È stato prorogato al 15 gennaio 2018 il termine per le iscrizioni al Corso di “Tecnica e stile del repertorio verdiano” promosso dall’Accademia Verdiana, istituita dalla Fondazione Teatro Regio di Parma. 

Nominato il nuovo CDA del Teatro Regio di Parma

Rinnovato il consiglio d'amministrazione della Fondazione Teatro Regio di Parma. Entrano nel cda, in carica per il quinquiennio 2017-2022, Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini. 

“Nel ringraziare Giuseppe Albenzio, Massimo Ambanelli, Laura Maria Ferraris, Silvio Grimaldeschi, Marco Alberto Valenti per il grande lavoro svolto in questi anni, che ha consentito alla Fondazione Teatro Regio di Parma di risanare il proprio bilancio e rilanciare significativamente la propria attività - dichiara Federico Pizzarotti, sindaco di Parma e presidente della Fondazione Teatro Regio - sono felice di annunciare i nuovi consiglieri di amministrazione: Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati, Alberto Nodolini che siederanno nel CdA della Fondazione per i prossimi cinque anni e che lavoreranno insieme al Direttore generale Anna Maria Meo, al Consulente per i progetti speciali e lo sviluppo Barbara Minghetti e a me per il raggiungimento di nuovi e più alti obiettivi di continua crescita che attendono la Fondazione”.

Report Festival Verdi e Verdi Off 2017 conferma i dati record della scorsa edizione

Festival Verdi e Verdi Off 2017

confermano i dati record della scorsa edizione.

Raddoppiano gli spettatori singoli stranieri

che premiano il progetto artistico con titoli di rara esecuzione 

Conferma i numeri record dello scorso anno il Festival Verdi 2017, come risulta dal report elaborato dal Teatro Regio di Parma, presentato a istituzioni, sponsor, pubblico e disponibile alla consultazione su teatroregioparma.it

Il Festival Verdi 2017 ha accolto 23.145 spettatori, con un incasso complessivo di oltre 1.300.000 euro, cui va aggiunto il pubblico di Verdi Off stimato tra i 18.000 e i 20.000 spettatori

Un risultato ancor più significativo se si considera la portata, la complessità e il “rischio” del progetto artistico dell’edizione 2017 con la proposta di due titoli d’opera di rara esecuzione come Jérusalem e Stiffelio, quest’ultimo presentato in un allestimento che prevedeva la partecipazione del pubblico in piedi. 

AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI ALLA STAGIONE LIRICA 2018 DEL TEATRO REGIO DI PARMA

AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

ALLA STAGIONE LIRICA 2018 DEL TEATRO REGIO DI PARMA

Prelazione dal 9 al 17 novembre 2017

Nuovi abbonamenti dal 18 al 22 novembre 2017 

Prenderà il via giovedì 9 novembre 2017 la campagna abbonamenti alla Stagione Lirica 2018 del Teatro Regio di Parma. Gli abbonati alla Stagione 2017 potranno esercitare il diritto di prelazione per l’acquisto del nuovo abbonamento fino a venerdì 17 novembre 2017. Nuovi abbonamenti saranno in vendita da sabato 18 a mercoledì 22 novembre 2017. 

Rigoletto e La traviata di Giuseppe Verdi, Roberto Devereux di Gaetano Donizetti e Tosca di Giacomo Puccini sono i quattro titoli che, nel segno del melodramma italiano, compongono la nuova la Stagione Lirica del Teatro Regio, con protagonisti, tra gli altri, Leo Nucci che festeggia i 50 anni di carriera, Mariella Devia, Anna Pirozzi, Stefan Pop, Sonia Ganassi, Andrea Carè. 

I biglietti per le quattro opere saranno in vendita presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma da giovedì 23 novembre 2017 e on-line su teatroregioparma.it da venerdì 24 novembre 2017. 

Parma, Bilancio del Festival Verdi 2017

Foto Roberto Ricci/Teatro Regio: Falstaff, atto II, Giorgio Caoduro (Ford) Foto Roberto Ricci/Teatro Regio: Falstaff, atto II,

Carlo Vitali

Parma, Bilancio del Festival Verdi 2017

Il 28 settembre, un paio d’ore prima dell’inaugurazione ufficiale, la direzione del Festival Verdi annunciava che lo sbigliettamento in prevendita aveva superato un milione di euro. Risultato non da poco per un vascello operistico che verso la fine del 2015 correva il rischio di arenarsi nelle secche dell’irrilevanza, ossia nella degradazione a sagra di rilievo locale, più o meno come la Festa del culatello. Quest’anno, con quattro nuovi allestimenti – Jérusalem, Traviata, Stiffelio, Falstaff – più una ventina di eventi collaterali per un totale di circa cento appuntamenti, la verdimanìa ha dilagato per un mese intero fra Parma, Busseto e dintorni. Merito di un potenziato modello gestionale e di marketing cui hanno contribuito, oltre a Comune, Regione e Mibact, vari partner pubblici e privati come imprese, banche e perfino un importante media group a forma di Biscione. Tale sinergia pare capace di garantire un confortevole futuro anche alla prossima edizione, [...]

Al Festival Verdi 2017 spazio ai più piccoli con La maledizione di Triboletto

LA MALEDIZIONE DI TRIBOLETTO

Una creazione ispirata a Rigoletto,

commissionata del Festival Verdi in prima assoluta

per il pubblico delle scuole e delle famiglie,

in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma.

Ridotto del Teatro Regio di Parma

venerdì 20 ottobre 2017, ore 9.00 e ore 11.00 per le scuole

sabato 21 ottobre 2017, ore 15.00 e ore 17.30 per le famiglie 

Con due commissioni del Festival Verdi in prima assoluta dedicate ai più piccoli, VerdiYoung racconta il Maestro e le sue opere, con ironia e leggerezza, al pubblico delle scuole e delle famiglie, per far nascere la passione per il Teatro e vivere insieme le emozioni della Musica. 

RAPHAEL GUALAZZI AL FESTIVAL VERDI 2017 Teatro Farnese di Parma mercoledì 18 ottobre 2017 ore 20.30

RAPHAEL GUALAZZI

AL FESTIVAL VERDI 2017

Il cantautore e pianista in un concerto esclusivo dedicato a Giuseppe Verdi

Teatro Farnese

mercoledì 18 ottobre 2017 ore 20.30 

Il talento e l’energia di Raphael Gualazzi incontrano Giuseppe Verdi, mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 20.30  al Teatro Farnese, nel concerto esclusivo che l’artista dedica al Maestro accompagnato dalla sua band: Anders Ulrich al basso, Gianluca Nanni alla batteria e Luigi Faggi Grigioni alla tromba. 

Dopo l’omaggio in occasione del bicentenario verdiano, con una personale rilettura dell’aria del Duca di Mantova “Questa o quella per me pari non sono” inserita nell’album “Happy Mistake”, il cantautore e pianista torna a farsi affascinare da Verdi nel concerto dedicatogli nell’ambito di AroundVerdi, ove il Festival amplia i confini dell’opera lirica per dare spazio ad altri linguaggi espressivi che stimolino nuove riflessioni intorno all’opera verdiana.

 

FUOCO DI GIOIA al Regio di Parma martedì 17 ottobre 2017 ore 20.00

FUOCO DI GIOIA

David Crescenzi dirige l’Orchestra dell’Opera Italiana e il Coro dell’Opera Italiana, preparato da Emiliano Esposito,

nel concerto lirico benefico ideato e organizzato dal Gruppo Appassionati Verdiani - Club dei 27

con Martina Belli, Francesca Benitez, Saioa Hernandez, Desirée Rancatore, Dimitra Theodossiou, Shalva Mukeria, Piero Pretti, Marco Spotti, Angelo Veccia e Riccardo Zanellato.

Teatro Regio di Parma

martedì 17 ottobre 2017 ore 20.00 fuori abbonamento 

VERDI, VIRTUOSIMI ORCHESTRALI

VERDI, VIRTUOSIMI ORCHESTRALI

L’Orchestra dell’Opera italiana, diretta da Marco Ambrosini,

nel primo concerto del progetto Verdi in crescendo, dedicato ad Antonio Barezzi

Teatro Regio di Parma, sabato 14 ottobre 2017, ore 20.00

Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, sabato 21 ottobre 2017, ore 20.00

Il concerto sarà presentato prima del debutto nell’incontro “Verdi orchestratore: le radici di un’arte”

Ridotto del Teatro Regio di Parma, lunedì 9 ottobre, alle ore 16.00, ingresso libero

 

Brani sinfonici di Giuseppe Verdi, Ferdinando Provesi e Giacomo Mori, eseguiti dall’Orchestra dell’Opera Italiana diretta da Marco Ambrosini, in Verdi, Virtuosismi Orchestrali, primo concerto del progetto Verdi in crescendo, in programma sabato 14 ottobre al Teatro Regio di Parma e sabato 21 ottobre al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto, alle ore 20.00.

10 OTTOBRE 2017 204esimo COMPLEANNO DI GIUSEPPE VERDI

Casa natale di Giuseppe Verdi

204° COMPLEANNO DI GIUSEPPE VERDI

Al Teatro Regio di Parma la Cerimonia in onore del Maestro e il Gala Verdiano
In città gli appuntamenti di Verdi Off: 27 Volte Verdi, Escape Room, Verdi Band, Quelle sere al Regio,
Aperitivo in musica all’Antica Farmacia, Brilliant Waltz 

Il Festival Verdi festeggia il Maestro martedì 10 ottobre 2017, nel giorno del suo 204° compleanno, a Parma e Busseto con una giornata che prenderà il via alle ore 11.30 con la Cerimonia in onore di Giuseppe Verdi, che quest’anno si svolgerà eccezionalmente nel foyer del Teatro Regio, per i lavori di manutenzione straordinaria nell’area del Monumento a Verdi in Piazzale della Pace. Al tradizionale omaggio della città sulle note del “Va’, pensiero” intonato dal Coro del Teatro Regio di Parma e dalla Corale Giuseppe Verdi di Parma, prenderanno parte i rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni musicali e culturali cittadine insieme all’Associazione Viva Verdi e alla sua Presidente Ursula Riccio che ogni anno giunge a Parma appositamente da Norimberga. 

Lella Costa in Traviata. L'intelligenza del cuore

Lella Costa

Lella Costa protagonista del nuovo spettacolo di Gabriele Vacis,

commissione del Festival Verdi in prima assoluta

Teatro Farnese

mercoledì 11 ottobre 2017, ore 20.30

Nell’ambito di AroundVerdi, ove il Festival Verdi amplia i confini dell’opera lirica per dare spazio ad altri linguaggi espressivi, Lella Costa porta in scena, mercoledì 11 ottobre, alle ore 20.30 al Teatro Farnese, Traviata.Lintelligenza del cuore, commissione del Festival Verdi in prima assoluta, con la regia di Gabriele Vacis, la scenofonia e i luminismi di Roberto Tarasco e i costumi di Antonio Marras,  prodotto da Mismaonda in collaborazione con Società dei Concerti di Parma e il Primo corso di alto perfezionamento in repertorio verdiano dell’Accademia verdiana. 

MEZZOGIORNO IN MUSICA

Voltoni del Guazzatoio - Pilotta

MEZZOGIORNO IN MUSICA

Recital per voce e pianoforte con introduzione all’ascolto

e al termine aperitivo al Gran Caffè del Teatro

Voltoni del Guazzatoio, Complesso della Pilotta

7, 8, 14, 15, 21, 22 ottobre 2017, ore 12,00 

Sono dedicati a Verdi e l’opera Francese, Verdi e le variazioni, Verdi e i cantabili i sei recital che compongono il programma di Mezzogiorno in Musica, i concerti seguiti da aperitivo del sabato e domenica che quest’anno avranno luogo in uno dei luoghi più suggestivi della città, i Voltoni del Guazzatoio, nel cuore del Complesso Monumentale della Pilotta. Un’occasione per godere della musica del Maestro e approfondire alcuni aspetti della sua opera grazie all’introduzione all’ascolto a cura di alcuni membri del Comitato scientifico del Festival Verdi. 

Condividi contenuti