Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Diritto di replica. Richiesta ai sensi della legge 08/02/1948 n. 47 art. 8

Egregio Direttore,
In merito all'articolo pubblicato dal quotidiano La Padania il 23/11/2008 a firma di Stefania Piazzo, la scrivente Sezione Enpa, citata nell'articolo e mai interpellata dalla giornalista, desidera precisare quanto segue:

Le sezioni Enpa di Pavia e Lodi prestano la loro opera di volontariato nel canile La Pandina di Villanterio in forza di un accordo firmato il 24 gennaio 2008. Fino al dicembre 2007 erano presenti in questa struttura altre due associazioni di volontariato, le stesse che pubblicano foto e appelli per questi cani in internet. I cani a cui si riferisce il servizio erano presenti in canile da anni e la signora Piazzo potrebbe chiedere alle due associazioni suddette quali cure prestavano agli animali presenti durante il periodo del loro volontariato. Le condizioni di detenzione dei cani nei canili privati convenzionati dipendono dalle convenzioni stipulate dai comuni con i gestori. Il compito del volontariato è, ad avviso della scrivente, quello di trovare casa ai cani (una casa non un altro canile)  e di migliorare al vita dei cani nella loro permanenza nelle strutture. Appare pertanto curioso che si citi l'Enpa insieme ad alcune storie di cani malati senza assumere informazioni riguardo ai tempi della presenza Enpa in questo canile.

Da quando Enpa è presente in questa struttura è stata approntata un'area di sgambo, Enpa ha acquistato in due tornate antiparassitari per tutti i cani, ha iniziato a testare e vaccinare i cani presenti in canile, compatibilmente con le sue possibilità economiche, poiché, contrariamente a quanto alcuni credono, o vogliono credere, Enpa è un'associazione di volontariato e non Re Mida. Enpa inoltre sta dotando tutti i box di coperte e cucce e contiamo di finire entro Natale.

  Rimane sconcertante come si sia potuto scrivere un tale articolo senza prendersi il disturbo di verificare con i diretti interessati e magari di andare a vedere il canile. Forse si sarebbe anche potuta fare una ricerca in internet e scoprire come i canili della provincia di Pavia, che non sono né meglio né peggio della maggior parte dei canili d'Italia siano vuoti, perché i cani sono stati portati via tutti e mancano all'appello oltre 1.300 cani.

I controlli sugli affidi chiesti dall'Enpa hanno evidenziato un grosso problema: i cani non ci sono e non si vuole dire dove sono finiti. Rimane anche da chiarire perché, in un'inchiesta che tratta di canili lager non si parli mai dell'orrendo canile in cui sono stati trovati cani in precedenza fintamente adottati da prestanome presso i canili municipale di Pavia, Dogmar e La Pandina definiti lager da coloro che i cani li hanno poi portati in questo canile del quale alleghiamo alcune foto. In questa struttura, definita in internet "pensione per cani dove ora si trova XY salvato dal lager",  sono stati trovati i cani portati qui lo stesso giorno dell'adozione dagli adottanti che testimoniano tuttora ovunque la loro volontà di salvarli, salvo poi cederli ad altre associazioni e scordarseli in questo canile.

Si sarebbe potuto scoprire anche che vengono scritte cose tipo "...io e la mia amica facendo finta di adottare i cani ne abbiamo portati via due..." o ancora - si parla di un altro canile e si dice "... l'80% dei cani sono stati sequestrati dal canile La Pandina e la Dogmar di Pavia... qua sotto troverete il conto corrente ....". Ci sentiamo di dichiarare che non c'è stato alcun sequestro né alla Dogmar né a La Pandina, di concreto rimane una richiesta fondi con motivi non veri. Tutti questi documenti sono facilmente reperibili in internet. I riferimenti sono a disposizione dei comuni e delle istituzioni che dovessero richiederli. Enpa ha presentato una richiesta per verificare l'intestazione in anagrafe canina dei cani presenti nelle strutture citate in questi documenti.

Rimaniamo in attesa di cortese e sollecito riscontro,

Il Presidente Enpa di Pavia - Maria Vincenza Tardino

Ente Nazionale Protezione Animali
Ente Morale - Onlus
Sezione Provinciale di Pavia
Via Pinerolo 10/12 27100 Pavia

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">