Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Usa, il Fish and Wildlife Service traccia la nuova lista degli animali a rischio

11 marzo 2010, Natura e Animali

Usa-il-Fish-and-Wildlife-Service-traccia-la-nuova-lista-degli-animali-a-rischio

(mondoecoblog.com) Un'aquila è il simbolo degli Stati Uniti. E, a conferma dell'attenzione per il patrimonio aviario, gli Usa si sono dotati da tempo di istituti e organismi che tutelano e si occupano della raccolta dei dati e delle informazioni in materia. Uno dei più importanti, il Fish and Wildlife Service, l'agenzia statunitense che ha il compito di controllare l'avifauna migratrice, ha proprio in questi giorni reso pubblico l'aggiornamento della lista delle specie di uccelli protette dal Migratory Bird Treaty Act.

LE SPECIE A RISCHIO
La lista delle specie che risale al 1985, comprende tutte le ultime rilevazioni scientifiche sull'avifauna migratrice. Tutte le specie incluse sono considerate protette a livello federale grazie a regolamenti federali che gestiscono la cattura il possesso e ad altre operazioni come la vendita, l'acquisto, il trasporto, l'esportazione e l'importazione. I cambiamenti apportati individuano 186 nuove specie e escludono dalla lista 11. In tutto le specie protette dal Mbta arrivano ora a 1.007. La lista rivista prende atto della presenza di diverse specie di avifauna negli Usa e nei suoi territori dei Caraibi e del Pacifico oltre a registrare i cambiamenti e le revisioni che spostano alcune specie da un habitat ad un altro.