Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Marea nera, titolo Bp giù del 50% E ora Gheddafi medita l'acquisto

LE CONSEGUENZE DEL DISASTRO DEL GOLFO

Il responsabile del petrolio libico: «Ho ancora fiducia»
Il Financial Times: gli inglesi cercano nuovi soci

(corriere.it) MILANO - Il titolo Bp, "inquinato" dalla marea nera, crollato in due mesi di oltre il 50 % acquista nuovo appeal per nuovi investitori. La Libia, per esempio, sta valutando la possibilità di acquistare una quota di Bp approfittando del crollo. «Bp è interessante ora con il prezzo più basso della metà e io ho ancora fiducia in Bp - ha detto all'agenzia Dow Jones il presidente della compagnia nazionale del petrolio libica, Shokri Ghanem -. Ne raccomanderò l'acquisto alla Libyan Investment Authority». Proprio in questi giorni, secondo quanto riferito dal Financial Times, esponenti della Bp sarebbero in tour in Medio Oriente per sollecitare fondi sovrani ad acquistare quote nel gruppo approfittando degli eccessivi ribassi delle ultime settimane. Il giornale di Abu Dhabi The National ha rivelato che Bp sta sondando alcune istituzioni finanziarie del Medioriente per capire se possono diventare investitori strategici. E solo i rumor che il gruppo sia in cerca di nuovi investitori in grado di acquistare una partecipazione del 5-10%., ha fatto salire il titolo, a Londra, di oltre il 10%.

05 luglio 2010