Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

Coralli: persi tremila kmq l'anno

Cause: inquinamento, pesca e innalzamento temperatura acqua

(ansa.it) - ROMA, 10 AGO - Ogni anno si perdono 3mila chilometri quadrati delle barriere coralline degli oceani Pacifico e Indiano. I principali nemici dei coralli sono inquinamento, pesca e aumento della temperatura dell'acqua. I primi segni del declino risalgono gia' agli anni '60. La prima accelerazione si e' avuta negli '80, durante i quali la perdita e' stata dell'1% l'anno. Dal '90 ogni anno vengono persi 3168 chilometri quadrati.

style="display:inline-block;width:728px;height:90px"
data-ad-client="ca-pub-1148397743853804"
data-ad-slot="6534948771">