Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

La pillola indebolirebbe ossa donne

Lo rileva uno studio Usa condotto su 107 ragazze di 18 anni

(ANSA) -WASHINGTON, 27 AGO- L'uso fin da giovani della 'pillola' farebbe indebolire le ossa delle donne. E' quanto emerge da uno studio americano.I ricercatori hanno vagliato tutti i fattori di vita di 107 diciottenni: salute, abitudini alimentari, esercizio fisico, fumo, sesso, uso di medicinali. E hanno misurato altezza, peso, diametro delle ossa di tibia, gambe, polsi, caviglie. Nel gruppo sotto pillola ormonale, il tasso di densita' e forza ossea e' risultato inferiore.