Salta navigazione.
La vita sta cambiando pelle

RUSSIA, PETROLIERA SI SPEZZA NEL MAR NERO

(ansa.it) MOSCA - Duemila tonnellate di petrolio sono fuoriuscite da una petroliera russa che si e' spezzata in due stamani nel Mar Nero durante una tempesta. Lo hanno riferito le agenzie di stampa russe citando fonti del ministero dei Trasporti.

''La petroliera Volga-Neft, che trasporta circa 4.000 tonnellate di greggio, si e' spezzata in due durante una tempesta mentre era ferma al Port Kavkaz'', ha detto un portavoce del ministero, senza precisare la sorte dei 13 membri dell'equipaggio.