Socialblog Luigiboschi.it

MICHELE PERTUSI E SEBASTIANO ROLLI AL PARCO DELLA MUSICA

Michele Pertusi (ph. E. Fornaciari) [caption id="attachment_80711" align="alignleft" width="300"] Sebastiano Rolli (Direttore d'orchestra)[/caption] L'Estate de La Toscanini MICHELE PERTUSI AL PARCO DELLA MUSICAVenerdì 31 luglio e sabato 1 agosto alle 21.30 davanti all’Auditorium PaganiniSebastiano Rolli con la Filarmonica Toscanini dirige arie e romanze d’operaMichele Pertusi, cantante di fama internazionale, parmigiano…

20 e 21 settembre 2020 election day elezioni amministrative e regionali indette per alcuni comuni, province, regioni.

Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale dell'Emilia Romagna scrive alle Sindache e a i Sindaci di tutti i Comuni della RegioneChiediamo GARANZIE per assicurare PARTECIPAZIONE e SICUREZZAAlle Sindache e ai Sindaci di tutti i Comuni della Regione Emilia Romagna Numerosi sono i Comitati che, attivi da anni in tutte le realtà regionali, si impegnano per…

Musica in Collina, La Toscanini Next al Parco Nevicati di Collecchio

MUSICA IN COLLINA A COLLECCHIOLa Toscanini Next al Parco Nevicati venerdì 24 luglio alle 21.30 [caption id="attachment_80363" align="alignleft" width="300"] Roger Catino[/caption] Roger Catino dirige Da Cinecittà a Hollywood, programma dedicato alla settima arte.La prima edizione di Musica in Collina, la rassegna voluta dall’Unione Pedemontana Parmense nei suoi territori, prosegue il…

FONDAZIONE TEATRO DUE: ATTIVITÀ SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE 2020

[caption id="attachment_80632" align="alignright" width="300"] Arena Shakespeare:FOTO MARCO VASINI (copyright)Via Felice da Mareto n°61 - 43100 ParmaCellulare 339-4333787E-mail: vasinimarco@libero.it[/caption] FONDAZIONE TEATRO DUESETTEMBRE, OTTOBRE, NOVEMBRE, DICEMBRE 2020Se il Teatro è il luogo in cui per eccellenza la “crisi” è opportunità di trasformare il presente in materiale vivo, questo più che mai è…

Recovery Fund: le richieste dell’UE all’Italia per sbloccare i soldi

Cristiana GagliarducciDal Recovery Fund l’Italia otterrà 209 miliardi di euro. Cosa chiederà in cambio Bruxelles?Dall’accordo sul Recovery Fund l’Italia otterrà ben 209 miliardi di euro su una dotazione complessiva di 750 miliardi. Roma, dunque, sarà una delle maggiori beneficiarie del piano approvato dopo interminabili giornate di discussioni in sede di Consiglio europeo. Una parte di…