Stefano Mancuso: l’Italia dovrebbe piantare 2 miliardi alberi

Spread the love

Vegetazione in scuole e ospedali, coprire di verde’
(ANSA) – FIRENZE, 09 SET – “Nel mondo abbiamo bisogno di piantare mille miliardi di alberi, non è una quota enorme: se la dividiamo per gli abitanti dei diversi Paesi all’Italia ad esempio toccherebbe piantarne due miliardi. Semplicemente riutilizzando le terre abbandonate dall’agricoltura dagli anni Ottanta ad oggi ne potremmo mettere sei miliardi: dunque non è un problema tecnico o economico, ma di educazione”. Lo ha detto il biologo vegetale Stefano Mancuso, a margine della presentazione del progetto che prevede l’installazione di ‘pareti verdi’ – grazie alle piante – in cinque scuole di Firenze.
    Mancuso, che è anche consigliere speciale del sindaco Dario Nardella per il verde, ha spiegato che si deve comprendere “la necessità di mettere quante più piante possibili nelle nostre città. Dobbiamo agire immediatamente, trovare nuove soluzioni per coprire di verde quello che è già esistente. Gli interventi sulle scuole sono il primo passo in questo senso. Scuole e ospedali dovrebbero essere coperti di verde, dentro e fuori: per quale motivo questi edifici siano privi di vegetazione è un mistero. C’è una vasta letteratura scientifica che dimostra come la presenza di piante abbia effetti fondamentali sulla socialità, sull’apprendimento dei bambini e sia in grado di ridurre la degenza dei pazienti”. “Non si è capito l’enormità del problema – ha concluso -. Noi pensiamo che il riscaldamento globale lo si possa risolvere con la tecnologia, ma non è vero.  Abbiamo bisogno di verde”. (ANSA).

Fonte Link: ansa.it

Lascia un commento