DINOSAURI ESTINTI PER METEORITE

Spread the love

(ANSA) WASHINGTON – L’impatto di un solo, gigantesco meteorite fu responsabile 65 milioni di anni fa della scomparsa dei dinosauri e di molte altre specie dalla faccia della Terra. E’ la conclusione cui è giunto uno studio compiuto trivellando sedimenti di roccia in cinque punti diversi sui fondali dell’oceano Atlantico.

Lo studio, condotto da un team guidato dal geologo Ken McLeod della University of Missouri-Columbia, ha raggiunto conclusioni che sono in netta contrapposizione con le teorie secondo le quali la fine dei dinosauri fu dovuta all’impatto di molteplici meteoriti contro la superficie terrestre. "E’ stato un colpo solo ed è tutto ciò che serve per spiegare il fenomeno", ha commentato McLeod, che ha pubblicato i risultato sul Geological Society of America Bulletin. L’asteroide responsabile del disastro, secondo McLeod, aveva un diametro di 10 chilometri e colpì la Terra nell’area della penisola dello Yucatan, nell’attuale Messico. (01/12/2006)

Lascia un commento