LA VOLPE SALVATA E GLI AMICI RITROVATI

Animali, Viterbo
Spread the love

LA VOLPE SALVATA DAGLI ANIMALISTI ITALIANI ORA E’ FUORI PERICOLO. PER LUPIN UNA NUOVA VITA

I volontari degli Animalisti Italiani, Giovanni Moscatelli e Andrea Coletta, hanno salvato nella zona di Civita Castellana (VT) una povera volpe investita da un auto.
Il criminale che l’ha messa sotto non si è ovviamente neanche fermato.  

La volpe è stata immediatamente portata in cura presso la clinica veterinaria CVS di Roma del Dr. Paolo Selleri.

Dopo un periodo di convalescenza, in seguito al trauma cranico subito e alla conseguente perdita parziale di vista e udito, fortunatamente adesso è fuori pericolo.

L’abbiamo affettuosamente ribattezzata Lupin, come il più famoso e astuto ladro al mondo, perché è riuscita a ingannare persino la morte.

Afferma il Vice Presidente Riccardo Manca: “ANIMALISTI ITALIANI non si volta mai dall’altra parte di fronte alla sofferenza. Ogni volta che incontriamo un animale in difficoltà ci stringe il cuore e passiamo subito all’azione per tutelarne la vita.
Speriamo bene per questa Meravigliosa Anima innocente e pura, patrimonio di ognuno di noi.
Le volpi, soprattutto, in Inghilterra, ma anche in Italia ricordiamo che sono ‘oggetto’ del contendere dei cacciatori.

Spesso vengono sbranate dal branco di cani da caccia durante le battute.
È raccapricciante dover constatare che in piena emergenza coronavirus, in Lombardia, la regione più sofferente, i cacciatori e le pubbliche amministrazioni comunali abbiano focalizzato la propria attenzione sulla necessità di rivolgersi al Consiglio di Stato, per riprendere la caccia alla volpe, sospesa giustamente a causa del coronavirus.

Bisogna cambiare rotta: abolire la caccia, rispettare il diritto alla vita di tutti gli animali, compresi quelli appartenenti alla fauna selvatica”.

Al momento il nostro amico Lupin è stato portato, dal Vice Presidente Riccardo Manca e dal volontario Antonio Francese degli Animalisti Italiani, al Centro di Recupero della Fauna Selvatica della LIPU di Roma in attesa, dopo un periodo di riabilitazione, di ritornare successivamente in natura.

Se vi imbattete in una volpe, adulti o piccoli feriti, non intervenite direttamente, ma segnalate al Corpo Forestale dello Stato, alla Polizia Provinciale oppure ad un’Associazione Animalista: una volpe ferita, così come un cervo o un cinghiale, sono molto impauriti e possono reagire.  
Buona vita caro Lupin!

Associazione “Animalisti Italiani”
Via Tommaso Inghirami,82 – 00179 ROMA
Tel.: 334 2461542 

www.animalisti.it

 

Lascia un commento