MARIO LAVAGETTO ALLA FACOLTA’ DI ARCHITETTURA DELL’UNIVERSITA’ DI PARMA

Arte e Cultura
Spread the love

Mercoledì 29 novembre, con inizio alle ore 11, all’inaugurazione dell’a.a. 2006/2007 della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Parma, Mario Lavagetto terrà la prolusione sul tema "Metafore di confine tra architettura e letteratura". L’iniziativa avrà luogo presso l’aula O della Facoltà di Ingegneria al Campus Universitario in Via G.P. Usberti 69/A a Parma.

Il testo della lezione inaugurale del prof. Lavagetto sarà oggetto di un volume della collana "Opere inedite di cultura", curato dalla Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Parma.

Curriculum Vitae del prof. Mario Lavagetto
Mario Lavagetto è nato a Parma e vive a Parma. Ha insegnato Teoria della letteratura all’Università di Bologna. È considerato tra i maggiori critici e studiosi di letteratura italiana di oggi.
Tra i suoi libri: L’impiegato di Schmitz e altri saggi su Svevo, Einaudi 1975; Quei più modesti romanzi, Garzanti 1980, Freud e la letteratura e altro, Einaudi 1985. Per Einaudi ha curato Zeno, raccolta di testi di Italo Svevo 1987.
Per Mondatori ha scritto l’introduzione al volume che raccoglie tutta l’opera poetica di Saba 1988.
Alquanto celebre il suo volume su Saba dal titolo La gallina di Saba, Einaudi, 1974.
Significativo il successo del suo volume Eutanasia della critica, Einaudi 2005.

Lascia un commento