Chiara Sgarbi: Sipario allo Csart di Reggio Emilia dal 14 settembre 2013

Spread the love

Signore e signori, che lo spettacolo abbia inizio. Dallo studio di comunicazione CSArt di Reggio Emilia va ora in scena la mostra personale di Chiara Sgarbi, a cura di Chiara Serri.

Dal 14 settembre al 24 ottobre 2013, la sede reggiana (Via S. Pietro Martire, 16/A) ospita le ultime ricerche dell’artista ed illustratrice ferrarese, che “che disegna” con forbici, colla e riviste d’antan.

In esposizione, una selezione di opere a collage su carta e su tavola, teatrini tridimensionali e libri d’artista, tutti realizzati rigorosamente in bianco e nero tra il 2012 ed il 2013.

Come scrive la curatrice, «Nei collage di Chiara Sgarbi si fondono gusto per il racconto e studio della messa in scena, che spesso prevede diversi piani prospettici. Perno dell’immagine, la figura, esaltata, vestita, ibridata, ripresa singolarmente o in gruppo. Bambini volanti, cani in giacca e cravatta, tessuti preziosi, televisori e orologi, sempre puntati sulle 10 e 10. Una ricerca che attinge alle esperienze delle Avanguardie storiche per dare vita a narrazioni (im)probabili, dove la scelta iconografica rimanda al passato, mentre un senso di sottile sospensione coinvolge lo spettatore, chiamato a completare la storia prima che le figure passino di quadro in quadro, come all’interno di un romanzo fantasy».

La mostra, che sarà inaugurata sabato 14 settembre, alle ore 17.00, sarà visitabile da lunedì a venerdì con orario 10.00-12.30 e 16.00-18.00, sabato e festivi su appuntamento. Sabato 5 ottobre apertura straordinaria con orario 16.00-18.00, in occasione della Giornata del Contemporaneo promossa da Amaci, Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani. Ingresso gratuito. Per informazioni: tel. 0522 1970864 – info@csart.it – www.csart.it

Lascia un commento