Coronavirus, salgono a quattro i casi positivi nel territorio di Parma

Spread the love
Coronavirus

Entrambi, come quelli nel parmense, sono riconducibili al focolaio lombardo

Si allarga il contagio nel territorio di Parma e provincia. Confermati martedì altri due casi positivi al Coronavirus.

Lo comunica la Regione in un aggiornamento della situazione diramato questa mattina.

Sale dunque a quattro il numero delle persone risultate positive al virus, dopo i due riscontrati lunedì in provincia.

In tutto quattro nuovi casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna, che portano a quota 23 il numero dei contagiati sul territorio regionale.

Due, entrambi riconducibili al focolaio lombardo, riguardano cittadini di Parma e sono stati rilevati nel laboratorio dell’Università di Parma; uno ha trascorso periodi di permanenza a Codogno, manifestava sintomi lievi ed è in isolamento a domicilio; l’altro, che aveva avuto contatti con la zona rossa del Lodigiano, è ricoverato all’ospedale di Parma, reparto Malattie infettive. Come detto, questi due nuovi casi si sommano ai due registrati lunedì.

Ci sono poi i due casi rilevati dal Crrem, il Centro di riferimento regionale per le emergenze microbiologiche del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna. Il primo riguarda un’operatrice sanitaria dell’ospedale Piacenza, in isolamento a domicilio; il secondo è una persona di Rimini, ricoverata in ospedale, di ritorno da un viaggio all’estero. Su quest’ultimo caso sono in corso approfondimenti sul piano epidemiologico.

Complessivamente quindi, in Emilia-Romagna, i casi di positività salgono a 23: 17 a Piacenza, 4 a Parma, 1 a Modena e 1 a Rimini. 25 febbraio 2020

Fonte Link: parma.repubblica.it

Lascia un commento