Dibattito da Vespa tra Salvini e Renzi

Spread the love
Renzi e Salvini a Porta a Porta

Renzi asfalta il leghista gli ha smontato con i numeri e i fatti le accuse. Salvini non è mai riuscito a rispondere nel merito. Non va oltre “le elezioni… andiamo a votare, punto e a capo!”
E’ il suo refrain di false comunicazioni che vuole far passare al suo elettorato. Il leghista risulta un falso e un bugiardo. 
“Elezioni subito” ribadiva, come se all’ex Ministro degli interni leghista fosse lecito aggiustare o ripiegare la Costituzione a suo piacimento.
Renzi lo massacra politicamente con i fatti e i numeri.
Salvini è costantemente all’angolo come un pugile suonato, incapace di rispondere nel merito. Borbotta proponendosi anche come vittima sotto i dati di Renzi…borbotta non rispondendo ed elude i temi, tipico dei bugiardi con le loro menzogne e i fini personali.
Si rifugia infine sui migranti, ma anche qui Renzi gli risponde con efficacia e lucidità.
Salvini alla fine è sconfitto, a mio avviso, per KO. Indipendentemente sui numeri attuali di consenso che non possono costituire la verità.
Non risponde su russiagate, su Savoini, e neppure sui 49 milioni sottratti agli italiani, spariti dalla Lega. (15/10/2019)
Luigi Boschi

Lascia un commento