Esodo con caro-gasolio

Economia e Finanza
Spread the love

(ANSA) ROMA – Il prezzo del gasolio prende il volo e, nei giorni dell’esodo estivo, sfonda quota 1,2 euro al litro. Vale a dire oltre 2.300 lire del vecchio conio per un litro di un auto diesel. Complice la nuova fiammata delle quotazioni internazionali delle materie prime – con il greggio schizzato nei giorni scorsi al nuovo record sopra 78,7 dollari a barile – alcune compagnie petrolifere hanno rimesso mano, negli ultimi giorni, ai propri listini. Con l’Agip che ha rincarato di 0,010 euro al litro facendo passare il prezzo di vendita con servizio, consigliato ai propri gestori a a 1,203 euro al litro. Per il diesel si tratta di un nuovo massimo da un anno. Rialzo del diesel anche per Shell e Total che, da oggi, hanno rincarato, rispettivamente, a 1,201 e 1,203 euro al litro mentre la Esso ha aumentato attestandosi a 1,198.

Si tratta di una quota, quella raggiunta dal gasolio sopra quota 1,2 euro, che si avvicina pericolosamente al record storico sopra 1,23 euro al litro  toccato l’estate scorsa.

Qualche segnale positivo, sul fronte dei prezzi, arriva invece per le benzine che registrano alcuni ribassi negli impianti di Agip, Shell e Total lasciando sul terreno fino a 1 centesimo di euro al litro.  

Il caro-gasolio riguarda in Italia oltre un auto su tre: il  parco circolante diesel rappresenta infatti – secondo gli ultimi dati disponibili – il 30% del totale mentre le auto a gasolio, da tempo, hanno sorpassato quelle a benzina nelle nuove immatricolazioni.

Per un pieno di una vettura diesel gli automobilisti devono così mettere in conto oltre euro in più rispetto ai prezzi pagati nei primi giorni dell’estate: all’inizio di giugno un litro di carburante costava infatti intorno ai 1,160 euro. Vale a dire oltre 4 centesimi in meno al litro che per un rifornimento intorno ai 50 litri di un’auto di medio-alta cilindrata si traducono appunto in oltre 2 euro di aggravio. 

Ecco la nuova fotografia dei prezzi dei carburanti che – secondo gli ultimi dati del Ministero per lo sviluppo economico – dovrebbe accompagnare il prossimo week end, finesettimana clou per l’esodo estivo (prezzi in euro al litro negli impianti ‘serviti’):
—————————————————————-
                            BENZINA                  DIESEL
—————————————————————-
AGIP                       1,353                   1,203
API                          1,365                   1,193
ERG                       1,364                   1,192
ESSO                     1,360                   1,198
IP                            1,365                   1,193
Q8                             –                       –
SHELL                   1,364                   1,201
TAMOIL                  1,357                   1,192
TOTAL                    1,355                   1,203
—————————————————————-

Lascia un commento