Jiang Lizhang e soci parmigiani: pace fatta nel Parma calcio

Spread the love

L’accordo fra Nuovo Inizio e Link International / Hope Group “fa cessare con effetto immediato ogni reciproca pretesa tra le parti e conferma l’attuale assetto azionario”

“Nuovo Inizio e Link International / Hope Group comunicano di aver sottoscritto un accordo per la cessazione di ogni controversia esistente, stabilizzando l’azionariato di Parma Calcio 1913″.

Lo comunica il club in una nota. Nessuna separazione, dunque, ma la ripresa di un percorso condiviso tra i soci dopo la burrasca e le parole forti dei mesi scorsi.

Parte integrante dell’accordo è il business plan triennale – recentemente approvato dal cda di Parma Calcio – che delinea lo “sviluppo del club e che entrambe le parti si sono impegnate a finanziare pro-rata” cioè in base alle quote azionarie.

Inoltre, per il Parma Calcio si apre la possibilità di usufruire del network di scouting e know-how internazionale sviluppato in questi anni da Link International attraverso Hope Group, che gestisce il Granada Cf (La Liga), Tondela Fc (Primeira Liga) e il Chonqing Dangdai Lifan Fc (China Superleague).

“L’accordo fa cessare con effetto immediato ogni reciproca pretesa tra le parti e conferma l’attuale assetto azionario (60% Nuovo Inizio, 30% Link International, 10% Parma partecipazioni calcistiche)riconoscendo a Link International un rappresentante nominato da Hope Group all’interno del cda di Parma Calcio.

“Siamo felici di aver trovato piena soluzione ai problemi insorti lo scorso autunno – commenta Marco Ferrari, vicepresidente e portavoce di Nuovo Inizio – raggiungendo un accordo che soddisfa entrambe le parti e che è soprattutto nel superiore interesse del Parma Calcio. Rispettiamo profondamente gli investimenti effettuati da Jiang Lizhang nel Parma Calcio in questi anni, che sono stati fondamentali per il rilancio immediato del club. Siamo anche molto contenti di poter contare sul contributo nel board di loro manager, di cui abbiamo già apprezzato in passato la professionalità”.

“Siamo contenti di poter continuare insieme ai nostri partner questo viaggio emozionante partito dalle categorie inferiori – aggiunge Jiang Lizhang, presidente di Link International e Hope Group  – con questo accordo, sia Hope Group che Nuovo Inizio hanno dimostrato di mettere l’interesse del Parma davanti ad ogni altra cosa e siamo convinti che l’attuale assetto possa assicurare il migliore sviluppo alla società, che continueremo a supportare in ogni modo, come abbiamo fatto sino ad ora, contribuendo al pieno rilancio di questo storico club”. 12 dicembre 2019

Fonte Link: parma.repubblica.it

Lascia un commento