Libro di Giulietto Chiesa: Chi ha costruito il muro di Berlino?

Spread the love
Chi ha costruito il muro di Berlino?

Il libro di Giulietto Chiesa “Chi ha Costruito il Muro di Berlino?” rivela aspetti sconosciuti e chiarificatori della nostra storia più recente, dalla guerra fredda alla nascita della bomba atomica sovietica.

Il Muro costituisce la metafora e la sintesi dell’intera Guerra fredda. È uno dei principali fondamenti della sconfitta definitiva del socialismo reale, di fronte alla straordinaria capacità affabulatrice del capitalismo nella sua fase matura.

Ma il Muro segna anche l’inizio della manipolazione di massa, in forme completamente nuove rispetto al passato, e il mutamento radicale delle stesse forme della competizione geopolitica.

Oggi, a trent’anni dalla caduta del “Muro”, possiamo già intravvedere il baccanale delle celebrazioni di quella vittoria: tanta più enfasi sarà data all’evento, quanto più serio è oggi il pericolo di una revisione di quella narrazione.

Con questo libro scopri:

  • Perché doveva sorgere il Muro;
  • Storia e retroscena del Piano Morgenthau;
  • Nazismo, NATO e fine dell’Impero Britannico…

…e molto altro ancora.

Indice

Prefazione
Annus horribilis: 1989 ed ermeneutica del Muro

Introduzione
Lezioni del Muro di Berlino

  • 1. «Ich bin Berliner»
  • 2. Perché il Muro “doveva” sorgere?
  • 3. La storia, come fu realmente
  • 4. Il Piano Morgenthau
  • 5. Il “lungo telegramma” di George Kennan
  • 6. La bomba atomica sovietica
  • 7. La demolizione dell’accordo di Potsdam
  • 8. Churchill a Fulton
  • 9. La Conferenza di Londra
  • 10. Proseguire la guerra?
  • 11. Il Piano Marshall
  • 12. Norimberga e la “denazificazione” della Germania
  • 13. Nazismo, nato e fine dell’Impero britannico
  • 14. Alien Dulles e l’operazione “graffette”
  • 15. Bretton Woods
  • 16. Il Muro

Lascia un commento