MIHAELA COSTEA A MONTECHIARUGOLO nel Cortile del Castello

Spread the love
Mihaela Costea primo violino Toscanini

MIHAELA COSTEA A MONTECHIARUGOLO

Domenica 6 alle 21 la famosa violinista suonerà nel Cortile del Castello.
Il suo recital per violino solo comprenderà musiche di Bach, Paganini, Kreisler.

La prima edizione di Musica in Collina, la rassegna voluta dall’Unione Pedemontana Parmense nei suoi territori, è stata arricchita da un concerto straordinario che, per iniziativa del Comune, si terrà domenica 6 settembre alle 21 presso il Cortile d’Onore del Castello di Montechiarugolo.

Protagonista d’eccezione, impegnata in un eccezionale recital solistico, la violinista Mihaela Costea, musicista di grande livello interpretativo e di evidenti doti virtuosistiche, ben conosciuta e apprezzata a Parma per il suo ruolo di primo di violino di spalla della Filarmonica Toscanini che ricopre ormai da molti anni con sempre crescente successo.

L’atmosfera raccolta del Castello e la sua perfetta acustica rendono il Cortile il luogo ideale per presentare un programma tanto difficile e virtuosistico sotto il profilo tecnico quanto evocativo e poetico su quello interpretativo. Evento che si aggiunge alla programmazione già annunciata, ma molto atteso per il valore dell’interprete, esso inizierà con la Partita III in Mi maggiore BWV 1006 di Johann Sebastian Bach, proseguirà con le Variazioni per violino solo di Heinrich Wilhelm Ernst sul tema del famoso canto popolare irlandese “L’ultima rosa dell’estate” (The last Rose of Summer)e con il Recitativo e Scherzo-Caprice op.6 per violino solo di Fritz Kreisler. In un programma di simile difficoltà e di così elevato tasso virtuosistico non poteva mancare Niccolò Paganini, con il Capriccio in la minore per violino solo nr.24. Chiusura affidata a un brano molto particolare, l’Introduzione e tema con variazioni dono di Rachel Barton Pine alla stessa Costea.

Le dimensioni degli spazi e le regole di distanziamento che sarà obbligatorio rispettare limitano l’accesso del pubblico. I biglietti, al costo di 10 euro per il primo settore e di 5 euro per il secondo, sono in prevendita sul sito www.biglietteriatoscanini.it o alla biglietteria di Viale Barilla 27/A a Parma. Informazioni allo 0521-391339 (da martedì al sabato dalle 10 alle 13, il giovedì pomeriggio anche dalle 14 alle 17) o scrivendo a biglietteria@latoscanini.it.

In ottemperanza alle indicazioni della normativa vigente per i luoghi di pubblico spettacolo la vendita dei posti avverrà previa registrazione del nome, cognome e recapito dell’acquirente e l’accesso agli spazi sarà consentito solo previo controllo dell’identità. I dati registrati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy e saranno conservati per i soli 14 giorni successivi alla data dell’evento. Si raccomanda un arrivo anticipato, sia per la distanza tra il luogo del concerto e l’ingresso sia per evitare assembramenti che dovrebbero poi essere regolati.

Aemilia, L’estate della Toscanini in Emilia-Romagna, di cui Musica in Collina è parte significativa, arriva con questi concerti vicino al grande obiettivo dei cento appuntamenti in meno di due mesi, traguardo che raggiungerà entro fine mese. Essa è resa possibile dal contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma, Camera di Commercio di Parma e Conad Centro Nord. CePIM spa è partner istituzionale della Fondazione Arturo Toscanini.

Lascia un commento