Volo diretto Italia-Messico e la Luna

Spread the love

Volo diretto Italia-Messico e la Luna

Ho visto le mie nipotine messicane
questa sera di luna del 31 agosto
da una foto inaspettata inviata da mia figlia Jessica.
Mi hanno commosso di felicità vedere quelle piccole bimbe,
così lontane, ma così vicine a me, quasi mi parlavano.
E mi hanno rasserenato il cuore
dopo una triste situazione in cui era naufragata una piacevole serata.
Capita alla mia mente, ahimè, ancora facilmente irascibile quando toccano con frasi banali i miei scritti… 
che sono la mia terremotata vita, ispirati solo dal mio animo,
dal mio pensiero, dai miei studi, dei miei approfondimenti e dal mio cuore infranto spesso da colpi di macete…
o per incomprensioni sul mio impegno futuro.
Quelle bimbe, così lontane, con il loro sguardo innocente mi hanno trasmesso una luce diretta di serenità e gioia… 
Presente solo nei bimbi.
E mi rimandano ai tempi felici con le mie figlie piccole sui prati di casa tra le betulle del giardino.
Vi aspetto quando potrete tornare in Italia
o verrò da voi in Messico
non appena le condizioni sanitarie del vostro Paese lo permetteranno.  
Siete sempre parte importante del mio cuore e dei miei pensieri, insieme alle vostre cuginette.
Vi mando il mio abbraccio infinito illuminato dalla luna crescente,
volando insieme in un viaggio immaginario tra le stelle
con voi, il vostro papà e la vostra bellissima mamma.
Il nonno materno si trasforma con voi in Jules Verne
in uno splendido viaggio intorno al mondo e dalla Terra alla Luna,
come un fanciullo perso nell’etere d’amore,
incantato dal delicato profumo dei fiori del suo piccolo loggiato nella notte illuminato e da una armoniosa musica di Mina (il cielo in una stanza) in un video con immagini, stile e cultura della bella Italia dimenticata. 
Questo Gesù vuole da noi: un abbandono di noi stessi per il suo amore, in un impegno etico concreto e durevole per noi e per gli altri…
Oggi spesso soffocato e represso dalla dittatura finanziaria.  
(Parma, 31/08/2020)

Luigi Boschi

Un pensiero riguardo “Volo diretto Italia-Messico e la Luna

  1. Il tuo stato d’animo è quello delle persone umane che lottano per restare ancora vive e normali, non certamente quello delle persone morte che più o meno consapevolmente spendono la loro vita al servizio dei produttori dello sfruttamento e dell’annullamento dei sentimenti, dei valori umani e della verità. Condizione e presupposto indispensabile all’emozione del consumo e del possesso compensativo di merci materiali e immateriali facenti perte di un preciso disegno economico, politico e scientifico, scientemente finalizzato alla disumanizzazione e spersonalizzazione dell’individuo col fine del controllo e della schiavitù.
    Non più sentimenti, ma solo patologico consumo fine a se stesso.
    GFPioli

Lascia un commento