Convegno in programma sabato 25 novembre 2017 a Parma su: “La radiocomunicazione in emergenza: scenari e opportunità”, dalle 8.30 alle 13, al Cinema Astra

“La radiocomunicazione in emergenza: scenari e opportunità” è il titolo del convegno in programma sabato 25 novembre, dalle 8.30 alle 13, al Cinema Astra in piazzale Volta a Parma

Parma, 22 novembre 2017 – . Il convegno è organizzato dal Comune di Parma con la Prefettura di Parma e l’Associazione Radioamatori Italiani Sezione di Parma (ARI – Parma), nell’ambito di progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna per la dotazione di radio Tetra alla Polizia Municipale. Il Convegno è evento collaterale alla Fiera dell’Elettronica, manifestazione organizzata dalla sezione di Parma dei Radioamatori, che si svolgerà all’Ente Fiere di Parma sabato 25 e 26 novembre.

Manifesto per il Po, conferenza per il Po: Triennale di Milano, Sala Agorà 21 novembre 2017 14.00 -19.00

Conferenza per il Po: coordinare le risorse per valorizzare il territorio
Urbanpromo, Triennale di Milano, Sala Agorà 21 novembre 2017 14.00 -19.00 

I sottoscrittori del Manifesto per il Po indicono una conferenza per illustrare contenuti e obiettivi del Manifesto con una breve cronistoria della sua formazione, sottoscrizione e diffusione, per richiamare aspetti salienti e criticità inerenti lo stato del territorio e le attuali strutture di governo del Po, per avanzare richieste e proposte per l’attività delle istituzioni e delle associazioni volte alla tutela e allo sviluppo del nostro maggior fiume. Informazioni sul “Manifesto” e sulla rete dei sottoscrittori sono disponibili sul sito web https://manifestoperilpo1.wordpress.com/

La Conferenza prevede la partecipazione delle quattro Regioni attraversate dal Po, dei Ministeri interessati, di enti locali, autorità che operano sul fiume e di quanti sono interessati alla sua tutela e al suo sviluppo. Scopo della Conferenza è raccogliere contributi per l’individuazione e il coordinamento delle risorse economiche e di quelle amministrative e per dare concreto avvio a un piano strategico per il Po.

PROGRAMMA

14.00 Registrazione dei partecipanti

14.15 Saluto introduttivo

Stefano Stanghellini, URBIT

 

14.30 Relazioni di apertura

Gioia Gibelli e Sergio Malcevschi, Manifesto per il Po

 

15.00 Tavola rotonda con la partecipazione di:

Cristiano Corazzari, Assessore al territorio cultura e sicurezza di Regione Veneto;

Paola Gazzolo, Assessore alla difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna di Regione Emilia Romagna;

Giorgio Bonalume, Assessorato all’ambiente, energia e sviluppo sostenibile di Regione Lombardia;

“NESSUNO VA ABBANDONATO IN MARE” con Riccardo Gatti alla Sala Arci Zerbini, Borgo Santa Caterina 1 Parma

“NESSUNO VA ABBANDONATO IN MARE”

salvataggi in mare e sbarchi a terra dei migranti

i volontari raccontano la loro esperienza

Giovedì 19 ottobre alle 18:00 a Parma, Sala Arci Zerbini, Borgo Santa Caterina 1 (angolo via Bixio).

Incontro dal titolo “NESSUNO VA ABBANDONATO IN MARE” con Riccardo Gatti, Capitano della nave “Astral” e Capomissione nelle operazioni di salvataggio in mare della ONG spagnola “PROACTIVA OPEN ARMS”.

PROACTIVA OPEN ARMS è specializzata in salvataggi in mare e opera con molto coraggio nel Mediterraneo, in questo momento prevalentemente tra Libia/Tunisia e Italia, per raccogliere migranti destinati a morte sicura.

I volontari di PROACTIVA OPEN ARMS hanno altissima professionalità nel soccorso in mare ed operano preferibilmente al limite delle acque territoriali libiche. Questo li espone a notevoli rischi ma consente loro di poter intervenire con la massima tempestività nei casi più disperati.

Il racconto del capitano Gatti toccherà temi tecnici poco noti come le condizioni estreme in cui operano i volontari, le tecniche di salvataggio, il sistema di pattugliamento armato libico e le ripetute aggressioni alle ONG.

Ascolteremo il punto di vista dei volontari sull’operazione FRONTEX vista dal mare, l’atteggiamento europeo e italiano verso naufraghi e migranti, i numeri e le ostilità verso le ONG.

Un’occasione per avere notizie dirette senza intermediari da chi ogni giorno è in mare per salvare naufraghi, convinto che OGNI VITA VA SALVATA e NESSUNA INGIUSTIZIA VA TACIUTA.

La partecipazione all’incontro è libera; al termine sarà dato spazio alle domande ed ai commenti.

Convegno nazionale Adifer 23 ottobre 2017 a Parma al Centro Parma&Congressi su Riforme politiche, competitività delle imprese, sicurezza e welfare aziendale.

Riforme politiche, competitività delle imprese, sicurezza e welfare aziendale. Se ne discute lunedì 23 ottobre a Parma al Convegno nazionale Adifer (Associazione Delle Imprese Formazione e Ricerca). [ LINK ]

Al Centro Parma&Congressi esperti di settore e politici riuniti per parlare di sicurezza, welfare aziendale, agenda digitale e privacy come chiavi per l’innovazione, la crescita delle imprese e il benessere dei dipendenti. A chiudere i lavori il senatore Giorgio Santini della Commissione Bilancio del Senato. 

Parma, 17 ottobre 2017 – Una sfida aperta e decisiva per il sistema Paese, una sfida che l’Italia non può permettersi di perdere. Riguarda la competitività e l’innovazione digitale delle imprese, la sicurezza aziendale e il welfare come sistema premiante e fiscalmente vantaggioso. A discuterne insieme converranno consulenti aziendali, imprenditori, politici ed esperti di privacy e information technology, nel corso del quinto Convegno Nazionale Adifer in programma lunedì 23 ottobre al Centro Parma&Congressi di Parma, a partire dalle ore 14. 

Quattro leve strategiche dell’azienda 4.0: Safety-Security, Welfare, IT-Digital e Privacy come chiavi per i modelli di gestione e i controlli nella prospettiva di innovazione, crescita e miglioramento continuo”: è questo il titolo del Convegno nazionale, organizzato da Adifer Parma, Confimea (Confederazione italiana delle Imprese), con il supporto del Gruppo LEN, e patrocinato dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dal Presidente Ordine dei dottori Commercialisti e Esperti Contabili di Parma, EBG Ente Bilaterale e Fonditalia. 

Suolo in pericolo: incontro pubblico sul disegno di legge urbanistaca regionale lunedì 29 maggio 2017 ore 21 Centro Bizzozero di Parma

Suolo in pericolo

Lo storico dell’arte Tomaso Montanari sostiene che: “se questa legge dovesse passare, i comuni verrebbero programmaticamente espropriati della facoltà di decidere il futuro del loro territorio: una possibilità interamente conferita ai privati. Dalla (pessima) urbanistica contrattata si passerebbe così alla (esiziale) urbanistica privatizzata: esattamente il contrario di ogni idea di piano

Cafè Chantal di Parma: Il nostro territorio e l’impatto ambientale

–      Cafè Chantal

Il nostro territorio e l’impatto ambientale

(riflessioni/ incontro-dibattito)

Venerdì 27 maggio ore 17,30

strada XX Settembre

(piazzetta dei miracoli)

con

  • prof. Renzo VALLONI

Docente Corso di Studi in ingegneria dell’ambiente e del territorio

(Università agli Studi di Parma)

  • dott. Egidio TIBALDI

geologo – ambientalista

conduce

  • prof. Giorgio TRIANI

27 febbraio 2016 giornata di studi su Verdi e Gandolfi al Teatro Regio di Parma con Gustavo Marchesi e Piero Mioli

giornata di studi su Verdi e Gandolfi
Verdi nel cuore e nella mano Romano Gandolfi 
musicista e maestro

 

Il Centro Studi Romano Gandolfi – Favorita del Re è lieta di annunciare la giornata di studi che si terrà a partire dalle 15 del prossimo 27 febbraio 2016 al Ridotto del Teatro Regio di Parma. Alla giornata curata dal musicologo Piero Mioli parteciperanno Gustavo Marchesi che interverrà su “Ricordi, omaggi e affetti”, Giuseppe Martini che  parlerà di “Dirigere orchestre al suo tempo”, Carlamaria Casanova che parlerà di “Maestri di coro alla Scala”. 

Una conversazione a più voci, nel corso della quale verranno proiettati alcuni video che ritraggono il Maestro Gandolfi impegnato alla direzione di alcune arie verdiane. I quattro studiosi e critici musicali tracceranno il ritratto di Romano Gandolfi dai diversi punti di vista: la sua viva umanità, il contesto coral-direttoriale nel quale operò, la sua ricca carriera, specialmente operistica e verdiana, sviluppata in città, nel paese, nel mondo. 

L’ingresso è gratuito con entrata libera fino a esaurimento posti 

per informazioni è possibile

visitare il sito web

romanogandolfi.it

o scrivere a

ufficiostampa@romanogandolfi.it

 

Presentazione della nuova rivista VEGAN ITALY – ROMA – Giovedì 18 febbraio- dalle ore 18.00 alle ore 19:30

Vegan Italy

La nuova rivista VEGAN ITALY
ROMA – Giovedì 18 febbraio- Dalle ore 18.00 alle ore 19:30 

Presentazione di VEGAN ITALY, la nuova rivista dedicata all’alimentazione e al lifestyle vegan.

Alla serata intervengono

Claudio Colica e Andrea Morabito dei “Vegan Chronicles”, protagonisti della cover del numero di febbraio;

Gianluca Felicetti, Presidente Lav e collaboratore della rivista

Antonio Monaco, editore di Edizioni Sonda.  

L’appuntamento è presso il Ma Va’? Ristorante, di Via Euclide Turba, 6/8, 00195 Roma, che per l’occasione realizzerà uno sfizioso aperitivo a buffet al prezzo di 10.00 euro (prima consumazione inclusa).

Per info: 06 372 9134 

Messo su sito http://www.sonda.it/1-161/Appuntamenti/La-nuova-rivista-VEGAN-ITALY/

Il giardino dei Giusti 30 gennaio 2016 ore 10.00 presso la Biblioteca monumentale di San Giovanni in Parma

il Giardino dei Giusti

L‘Associazione culturale *Eliot*, in collaborazione con DIESSE, propone un
momento di ascolto di testimonianze di uomini che, rischiando su di sé,
hanno salvato la vita di altri:

*Il giardino dei Giusti*
*30 gennaio 2016 ore 10.00*
*Biblioteca monumentale di San Giovanni in Parma*

“La presenza misericordiosa di Dio  nelle circostanze si manifesta anche in
eventi tragici come il genocidio degli Armeni, degli Ebrei, i gulag, talora
tramite lo sguardo di un uomo che si rivolge all’altro come persona, al di
là  delle diversità etniche e religiose e rischia la sua vita per salvare
un’altra esistenza”.

CANCRO DEL COLON RETTO: A PARMA IL 30 OTTOBRE UN CONVEGNO INTERNAZIONALE

CANCRO DEL COLON RETTO: A PARMA IL 30 OTTOBRE UN CONVEGNO INTERNAZIONALE

Nella Sala Congressi dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, con illustri esperti italiani e stranieri

Il cancro del colon retto sarà al centro di un importante convegno internazionale in programma a Parmanella Sala Congressi dell’Azienda Ospedaliero-Universitariavenerdì 30 ottobre.
“Attualità sul cancro del Colon-Retto: diagnosi e terapia” il titolo dell’appuntamento, organizzato  dall’Università di Parma e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria, i cui responsabili scientifici sonoGian Luigi de’ Angelis, Direttore dell’Unità operativa complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e docente di Pediatria generale e specialistica all’Università di Parma, Fausto Catena, Direttore dell’Unità operativa complessa di Chirurgia d’Urgenza dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, e Romano Sassatelli, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Arcispedale S. Maria Nuova – Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia.