Davanti a San Guido

Giosuè Carducci I cipressi che a Bólgheri alti e schiettiVan da San Guido in duplice filar,Quasi in corsa giganti giovinettiMi balzarono incontro e mi guardar.Mi riconobbero, e - ben torni omai -Bisbigliaron vèr' me co 'l capo chino -Perché non scendi ? Perché non ristai ?Fresca è la sera e a…

APPUNTI D’ETIOPIA

Francesca AvanziniQuello che colpisce soprattutto è la gente. Tanto in campagna che nelle città, sciamano ai lati della strada, diretti verso imperscrutabili mete, un flusso ininterrotto di donne, alcune col bambino assicurato alla schiena, anziani, ragazzini, uomini, troppi uomini a tutte le ore del giorno, segno che l’occupazione non è…

LATICLAVIO

LATICLAVIO (latus clavus, tunica laticlavia). - I Romani dicevano clavi le fasce che ornavano le vesti, le coperte, ecc. Nelle prime, e più precisamente nelle tuniche, la disposizione, la larghezza e il colore di queste fasce potevano variare. La tunica guarnita di fasce purpuree era riserbata, come speciale privilegio, ad alcune categorie di cittadini,…

Menzogna e Verità

L’ipocrisia li abbraccia fin da piccoli... iniziano per gioco... e Il gioco poi diventa realtà. Vivono nella falsità quotidiana artatamente costruita per propri comodi… timorosi della verità a cui mai si sono educati. E non pensano di convertirsi, la loro vita sarebbe uno sfracello di macerie. Già è difficile, ma…