Inchiesta Maugeri, Formigoni e gli altri condannati dalla Corte dei Conti a pagare oltre 47 milioni di euro di risarcimento alla Regione

La Corte dei Conti della Lombardia ha condannato in solido l’ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, gli ex vertici della Fondazione Maugeri, Umberto Maugeri e Costantino Passerino, la Fondazione stessa, il presunto faccendiere Pierangelo Daccò e l’ex assessore Antonio Simone, al risarcimento di un danno erariale di quasi 47,5 milioni per il caso Maugeri a favore della Regione Lombardia. I sequestri già effettuati, tra cui vitalizi e pensione dell’ex governatore, sono stati convertiti in pignoramento. L’ex presidente…

Roberto Formigoni, concessi i domiciliari all’ex governatore: è uscito dal carcere

[caption id="attachment_60338" align="alignnone" width="300"] Roberto Formigoni esce dal carcere di Bollate[/caption] I giudici del Tribunale di Sorveglianza di Milano hanno accettato la richiesta della difesa di scontare la pena ai domiciliari e di farlo uscire così dal carcere di Bollate dove si trova recluso dallo scorso 22 febbraio, quando la…

Milano, profitti illeciti di Onlus sui migranti: 11 arresti Organizzazioni collegate a pregiudicati di ʼndrangheta

Secondo i pm avrebbero speculato sullʼaccoglienza, usando 4,5 milioni per "scopi personali" La guardia di finanza ha eseguito tra Lodi e Milano 11 ordinanze cautelari nell'ambito di un'inchiesta su presunti profitti illeciti per 7,5 milioni di euro da parte di quattro Onlus che si occupano di migranti. Le organizzazioni, legate ad esponenti…

Cairo festeggia il compleanno, ma i giornalisti di Rcs proclamano lo stato di agitazione

Giorgio LeviLa mozione dell'assemblea generale dei giornalisti dei Periodici RcsA poche ore dai fastosi festeggiamenti per il compleanno di Urbano Cairo, i giornalisti dei periodici Rcs sono usciti con questo comunicato. "L‘assemblea dei giornalisti dei Periodici Rcs prende atto dei positivi risultati aziendali, che hanno generato la distribuzione di dividendi e l’erogazione di…

IL SOGGETTO IMPREVISTO

[caption id="attachment_58881" align="alignnone" width="300"] Soggetto imprevisto ai "Frigoriferi milanesi"[/caption] di Francesca AvanziniIL SOGGETTO IMPREVISTOArte e femminismo in Italia nel 1978Chi, come chi scrive, è stata giovane negli anni ’70, prova, nel visitare la mostra “Il soggetto imprevisto”, a cura di Marco Scotini e Raffaella Perna, ai “Frigoriferi Milanesi” dell’omonima città…

Tangenti per gli appalti, 43 arresti, il governatore Fontana non si accorse della tentata corruzione e non denunciò

Gli indagati sono 95 fra imprenditori e amministratori pubblici. Provvedimenti cautelari per il consigliere comunale di Milano Pietro Tatarella e per il il sottosegretario della Regione Lombardia Fabio Altitonante. Richiesta d'arresto per il parlamentare Sozzani.  di SANDRO DE RICCARDIS MILANO - I carabinieri di Monza e la guardia di finanza di…

Coppa Italia 2019, Milan 0 -Lazio 1. Un Milan da vergogna, perde senza gioco e senza qualità contro la modesta Lazio

Un Milan da vergogna, perde senza gioco e senza qualità contro la modesta Lazio: Una partita che la squadra di Gattuso avrebbe dovuto giocarla con il coltello tra i denti all'assalto per salvare una stagione deludente e conquistare uno degli obiettivi prefissati. Per ora ne ha fallito 2: prematura eliminazione…

Caso Scala, la decisione nel cda di fuoco: “Restituiremo l’acconto ai Sauditi”

L'annuncio del sindaco Sala dopo la riunione del consiglio del Piermarini e la relazione del sovrintendente sull'accordo con l'Arabia Saudita. Protesta dei Cub di ANDREA MONTANARILa resa dei conti, dopo giorni di veleni, polemiche, annunci. Il cda della Scala di Milano si riunisce per decidere sull'offerta dell'Arabia Saudita di finanziare il…

Albertini: “Basta ipocrisie: con i fondi sauditi la Scala crescerà e il Teatro resta comunque a noi”

L’ex sindaco di Milano favorevole all’ingresso di Riad nel Cda: “Regione e Comune smettano di litigare. E Salvini sbaglia” DI PIERO COLAPRICOGabriele Albertini, lei è stato sindaco di Milano e primo presidente della Fondazione teatro alla Scala, che cosa ne pensa dell'ingresso dell'Arabia Saudita nella sala-comando del nostro teatro?"Per me va…