Emilia-Romagna registrati i primi 4 pazienti “clinicamente guariti” e la protezione civile regionale ha concluso la realizzazione dei 14 punti triage esterni alle strutture ospedaliere richiesti

Coronavirus. Oggi in Emilia-Romagna registrati i primi 4 pazienti “clinicamente guariti” e la protezione civile regionale ha concluso la realizzazione dei 14 punti triage esterni alle strutture ospedaliere richiesti Donini: […]

‘Ndrangheta Emilia, ‘infiltrazione omeopatica. Scuola ha detto no a iniziative su strage di Capaci’. Commissario: ‘Lasciati soli’

L’analisi è dell’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università di Milano (Cross). A presentare la sintesi del report frutto di 8 mesi di lavoro e interviste sul campo il direttore Nando Dalla Chiesa. Alla vigilia della sentenza Aemilia, è stato analizzato il processo di insediamento e messo sotto accusa il modo in cui è stato affrontato il tema da parte delle istituzioni locali anche dopo l’inizio del maxi processo. Il dottor Giacomo Di Matteo, uno dei tre commissari prefettizzi ad aver gestito Brescello dopo il commissariamento: “Diffidenza e pregiudizi”. Assenti molti dei politici locali

di 

Domenica 8 aprile alle 16 Anna Karenina del Balletto di Milano chiude la Stagione Danza del Teatro Municipale di Piacenza

Domenica 8 aprile alle 16 Anna Karenina del Balletto di Milano, chiude la Stagione Danza del Teatro Municipale di Piacenza

Un’ incursione nell’amatissima letteratura russa per l’appuntamento conclusivo della Stagione Danza 2018 della Fondazione Teatri di Piacenza. Liberamente ispirato al celeberrimo romanzo di Lev Tolstoj, Anna Karenina arriva domenica 8 aprile alle ore 16 sul palcoscenico del Teatro Municipale con il Balletto di Milano. Sulle musiche di Pëtr Ilič Čaikovskij – presenza costante del cartellone di questa Stagione – il sofisticato ed elegante balletto ripercorre in due atti una delle maggiori storie di ogni tempo, con le coreografie dell’estone Teet Kask che ama accostare all’estetica classica in punta espressioni moderne, e la raffinatezza delle scene di Marco Pesta con elementi stilizzati della tradizione russa e proiezioni di disegni originali per creare le varie ambientazioni.