Addio a Gaetano Valenza

Addio a ValenzaGaetano Valenza, l’imprenditoresvizzero - campano che volevaacquistare il Parma prima chediventasse presidente TommasoGhirardi, è morto.A stroncarlo,ieri, all’età di 48 anni, è stato unictus, anche se già in passatoera stato soggetto a problemi disalute. L’uomo era molto conosciutoa Parma perché era statouno dei primi (insieme al desaparecidoLorenzo Sanz) a…

Cos’è il decreto Parmalat

Lorenzo StanghelliniCon il decreto pre-natalizio è stata introdotta una variante accelerata alla normativa sull’amministrazione straordinaria delle grandi imprese. I pochi cambiamenti sono per lo più concentrati nella fase di avvio della procedura. Non convincono il rafforzamento dei poteri del ministro né la limitazione dell’applicazione alle grandissime aziende, ma il decreto…

LA GUERRA DEL CALCIO

Quella che è stata generata a Catania non è altro che violenza prodotta dentro e fuori dal campo in questi anni di sport e vita. Jean-Paul Sartre: "Il calcio è una metafora della vita". Giusto una settimana fa mi indignavo in un articolo (Tondino Padano) con il nuovo proprietario del…

TONDINO PADANO

“Correre e picchiare, picchiare e correre”. Con questo slogan da ventennio il nuovo patron taglia il cordone ombelicale del Parma calcio dal muggito dei Bond e di Bondi. Vagisce il neonato scalciante, tra le braccia della levatrice Banca Monte Parma, sensibile alle pratiche creative di Collecchiello, impegnata a nutrirlo con la nuova…