SPERIMENTAZIONE ANIMALE, LAV: TEST SENZA ANIMALI SONO AVANGUARDIA SCIENTIFICA

SPERIMENTAZIONE ANIMALE, LAV: TEST SENZA ANIMALI SONO AVANGUARDIA SCIENTIFICA. LA LAV REPLICA ALLA SENATRICE A VITA CATTANEO: LA VIVISEZIONE ESITE, E’ IMMORALE E ANTISCIENTIFICA. FUORVIANTE E SUBDOLA LA SUA DESCRIZIONE BUCOLICA E SENTIMENTALE DEL RAPPORTO RICERCATORI-ANIMALI “DA LABORATORIO”La LAV replica con fermezza e con argomentazioni, all’ampio articolo della prof. Cattaneo,…

TEST ANIMALI NON NECESSARI PER VERIFICARE TOSSICITÀ SOSTANZE. MAI VALIDATI SCIENTIFICAMENTE, HANNO IL 92% DI FALLIMENTO SU UMANI

TEST ANIMALI NON NECESSARI PER VERIFICARE TOSSICITÀ SOSTANZE, STUDIO ISTITUTO SALUTE USA LAV: TEST ANIMALI, MAI VALIDATI SCIENTIFICAMENTE, HANNO IL 92% DI FALLIMENTO SU UMANI. RICERCA SOSTITUTIVA E’ AVANGUARDIA SCIENTIFICA ED ETICAI test tossicologici possono essere svolti con successo usando colture cellulari in vitro anziché animali: lo conferma il lavoro…

OLTRE IL FILO SPINATO DI GREEN HILL (seconda edizione)

Gianluca Felicetti e Michela KuanOLTRE IL FILO SPINATO DI GREEN HILL (2° edizione)La vivisezione esiste ancora. Come e perché superarla Giunge alla sua seconda edizione - aggiornata con la storica sentenza di condanna inflitta a Green Hill, gli sviluppi del processo e le nuove campagne contro la sperimentazione animale – questo libro che racconta l’intenso dibattito sulla vivisezione, gli ambiti…

LAV FINANZIA RICERCA SENZA USO DI ANIMALI: DUE BORSE DI STUDIO ALL’AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SAN MARTINO (ISTITUTO NAZIONALE PER LA RICERCA SUL CANCRO) di GENOVA

La LAV (www.lav.it) sostiene concretamente i metodi di ricerca sostitutivi, e per questo ha scelto di finanziare lo sviluppo di protocolli sperimentali che sostituiscono l’attuale uso di animali, o parti di essi, nella ricerca. Seguendo questo impegno, questa mattina l’Associazione ha devoluto, nel corso di una conferenza stampa esplicativa del…

LAV: SALVI I MACACHI DESTINATI ALLA SPERIMENTAZIONE A MODENA. L’UNIVERSITÁ SI E’ IMPEGNATA FORMALMENTE A CHIUDERE I TEST

FINALMENTE SALVI I MACACHI DESTINATI ALLA SPERIMENTAZIONE A MODENA, L’UNIVERSITÁ E’ IMPEGNATA FORMALMENTE A CHIUDERE I TESTLA LAV ESULTA E GARANTIRA’ UN FUTURO AI 16 ANIMALI IN CENTRI DI RECUPERO: “UNA TAPPA STORICA PER GLI ANIMALI E PER LA RICERCA SCIENTIFICA” Finalmente potremo vedere i macachi dell’Università di Modena fuori dalle…

Risposta di STOP VIVISECTION (Iniziativa dei Cittadini Europei) 1.173.131 firme autenticate, raccolte nei 28 paesi dell’UE

Risposta di STOP VIVISECTION (Iniziativa dei Cittadini Europei)alla Dichiarazione di appoggio alla Direttiva 2010/63/UE (1)promossa da 120 enti pubblici e privati europei favorevoli alla sperimentazione animale il 3 Marzo 2015, Stop Vivisection ha inviato alla Commissione Europea 1.173.131 firme autenticate, raccolte nei 28 paesi dell'UE con l'obiettivo di superare una metodologia di ricerca biomedica…

PERCHE’ STOP VIVISECTION, Iniziativa dei Cittadini europei

1.170.326 firme certificate raccolte per STOP VIVISECTION saranno entro breve presentate alla Commissione europea Il 26 novembre 2014, alle ore 14:00, i Cittadini europei promotori di “STOP VIVISECTION”hanno annunciato la prossima consegna alla Commissione europea di1.170.326 firme certificate raccolte su tale iniziativa.La, conferenza stampa che si è svolta a Strasburgo al Parlamento europeo, è…

SUL SUPERAMENTO DELLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE

SUL SUPERAMENTO DELLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE[1] Coordinamento del Comitato promotore 20 ottobre 2014             Il tema della sperimentazione animale (inclusa quella sugli umani) non va trascurato in attesa della prima revisione ufficiale della direttiva 2010/63 sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici prevista per il 10/11/2017, in quanto la direttiva prevede che la…

LAV, sulla Vivisezione l’Italia fa marcia indietro

Non c’è fine all’orrore della vivisezione, nel nostro paese continua la sperimentazione animale con violenze inaudite, eticamente inacettabili e scientificamente inattendibili.In questi giorni la Lav ha diffuso una sua nuova indagine sulla sperimentazione,  sebbene l’Unione Europea e la nuova legge italiana (Decreto Legislativo n.26/2014) attribuiscano massima priorità ai metodi alternativi…