RICORDO PAOLO

O MIO CAPITANO!Mio capitano, così ti chiamavo nel mio cuore… Eri il nostro capitano di famiglia. Non tutti sanno coltivare l'albero del pomo d’oro della vita come tu hai saputo fare. La sensibilità degli artisti va oltre l’immaginario e Erberto Carboni nel suo gesto creativo aveva intuito, aveva compreso in…

MADRE

(Tratto da "FAMIGLIA")Mia madre amava mio padre. Si era rimessa al suo carattere. Era difficile per lei esprimersi. Lo faceva coi gesti…nella sua quotidianità. Era una donna semplice e di fede, schietta; amava la cucina, sì, forse nella cucina riusciva ad esprimere i suoi sentimenti; ogni piatto era un dono…

SOLO CON TE

Premio Silone 2005/2006: opera segnalata sezione narrativa inedita. Caldo in pianura, con l'auto ero salito per le strade dell'Appennino…da sempre mi seduce, ha fascino…Quell’odore di muschio, quei profumi…bei ricordi…Vado spesso per fiumi in estate. Conosco luoghi quasi incontaminati…dopo Bedonia, verso Piane di Carniglia, Santa Maria del Taro. C’è un torrente, verso…

O MIO CAPITANO!

Mio capitano, così ti chiamavo nel mio cuore… Eri il nostro capitano di famiglia. Non tutti sanno coltivare l’"albero del pomo d’oro della vita" come tu hai saputo fare. La sensibilità degli artisti va oltre l’immaginario e Erberto Carboni nel suo gesto creativo aveva intuito, aveva compreso in quell’albero il…

VIA EMILIA A FERRAGOSTO

Premio Silone 2004/2005 sezione narrativa inedita. Secondo classificato .Mi ero addormentato profondamente, favorito dal ritmare del treno. Ah! Ah! Ah! Improvvisamente alcune ripetute risate…schiamazzi allegri…non distinguevo in che lingua… Dischiudo gli occhi cercando la provenienza, facendomi guidare dalle voci…poi le ho viste. Una aveva il viso vellutato...di nero, con un…

BLOB 2003

Il crescente disagio sociale relativo alla mancanza di abitazioni idonee ad accogliere persone, famiglie, nuclei conviventi a costi contenuti sta divenendo una piaga sociale della società post industriale: un impedimento alla realizzazione della persona e della collettività. Si è generata una filiera della vergogna che coinvolge tutti: dai possidenti terrieri…

NERO

Soggetto per un filmLa scena iniziale prevede uno sfondo color nero-black-notturno. Due amici al tavolo di un bar "Nero Wolf" che si raccontano storie. Fa il suo ingresso un uomo di colore con tappeti sulla spalla, si avvicina al banco dinoccolandosi ritmicamente chiedendo un caffè nero e proponendo al barista…

SUNHEAD

Soggetto per un filmRocco Bernardi, giornalista italo-americano lavora in un importante giornale yankee. His Big Boss, che doveva prendere parte a Cibus, deve improvvisamente partire per altra destinazione: forse, deve partecipare ad un meeting sulla fame nel mondo. Quindi sarà lui - visto che è proprio originario di quei luoghi…