Commento al Vangelo di Don Umberto Cocconi: La cultura batte il tempo

[caption id="attachment_66688" align="aligncenter" width="300"] Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento[/caption] Appena gli angeli si furono allontanati per tornare al cielo, i pastori dicevano fra loro: «Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere». Andarono dunque senz'indugio e trovarono Maria e Giuseppe e il…

Riflessione sul Vangelo di Natale di Don Umberto Cocconi: Natale, la festa più bella dell’anno.

[caption id="attachment_66567" align="aligncenter" width="300"] Natale 2019[/caption] Don Umberto CocconiLa Vigilia di Natale è il momento degli auguri, il momento in cui ci si può immergere nell’atmosfera della festa più bella dell’anno. Si iniziano soprattutto a inviare messaggi d’auguri alle persone a cui si vuole più bene, che possano essere introduttivi dell’atmosfera…

Riflessione sul Vangelo di don Umberto Cocconi: Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?

[caption id="attachment_66449" align="aligncenter" width="300"] «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?».[/caption] Umberto CocconiGiovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei suoi discepoli mandò a dirgli: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?». Gesù rispose loro:…

Riflessione sul Vangelo di Don Umberto Cocconi: Lo Spirito Santo scenderà su di te

[caption id="attachment_66375" align="aligncenter" width="300"] Angelo Gabriele e Maria[/caption] Don Umberto CocconiL’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di…

Riflessioni sul Vangelo di don Umberto Cocconi: “l’amore che dura” è più forte del Paradiso, dell’Inferno e del Purgatorio, è indistruttibile ed è fatto di nulla, solo di piccole cose.

Don Umberto CocconiSi avvicinarono a Gesù alcuni sadducèi - i quali dicono che non c’è risurrezione - e gli posero questa domanda: «Maestro, Mosè ci ha prescritto: “, ma è senza figli, suo fratello prenda la moglie e dia una discendenza al proprio fratello”. C’erano dunque sette fratelli: il primo,…

Riflessioni sul Valgelo di Don Umberto Cocconi: scelte che possono pregiudicare eternamente il nostro futuro

[caption id="attachment_64971" align="alignnone" width="300"] Il ricco Epulone e il povero Lazzaro[/caption] Don Umberto CocconiGesù disse ai farisei: «C'era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe,…

Riflessioni sul Vangelo di Don Umberto Cocconi: rendi conto della tua amministrazione

[caption id="attachment_64864" align="alignnone" width="300"] amministratore disonesto[/caption] Don Umberto CocconiGesù diceva ai discepoli: «Un uomo ricco aveva un amministratore, e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. Lo chiamò e gli disse: “Che cosa sento dire di te? Rendi conto della tua amministrazione, perché non potrai più amministrare”. L’amministratore…

Riflessioni sul Valgelo di Don Umberto Cocconi: Costui riceve i peccatori e mangia con loro

[caption id="attachment_64717" align="alignnone" width="300"] la donna che cerca la dramma perduta[/caption] Don Umberto CocconiSi avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano: «Costui riceve i peccatori e mangia con loro». Allora egli disse loro questa parabola: «quale donna, se ha dieci…