La Toscanini: Il 3 GIUGNO APRE LA BIGLIETTERIA RIMBORSI E VOUCHER ANCHE ON LINE

FONDAZIONE ARTURO TOSCANINI FILARMONICA E ORER, Parmamusica, parmamusica.eu, parmaonline.net, Skenet, skenet.it
Spread the love

Il 3 GIUGNO APRE LA BIGLIETTERIA
RIMBORSI E VOUCHER ANCHE ON LINE

La Toscanini comunica che a partire da mercoledì 3 giugno, dal lunedì al sabato con orario 10-13, riaprirà al pubblico il servizio biglietteria di Viale Barilla 27/A (0521-391339, biglietteria@latoscanini.it).

La Toscanini ricorda che l’eventuale richiesta di rimborso tramite voucher della quota di abbonamento o dei biglietti non utilizzati per l’emergenza Coronavirus in una data tra l’8 marzo e il 31 maggio deve essere tassativamente presentata entro e non oltre il 17 giugno prossimo. Dopo questa data sarà impossibile accettare richieste e il rimborso sarà da considerarsi devoluto alla Toscanini.

Malgrado la biglietteria si aperta, il modo migliore e più sicuro per effettuare l’operazione è compilare a casa il modulo che si trova sul sito della Toscanini all’indirizzo www.fondazionetoscanini.it/wp-content/uploads/2020/03/ModuloVoucher2020_agg..pdf, allegare una fotografia nitida dell’abbonamento e/o del biglietto e inviare tutto all’email biglietteria@latoscanini.it. Entro 30 giorni si riceverà all’indirizzo mittente il voucher, valido per 18 mesi dalla data di emissione, e utilizzabile per tutti gli eventi organizzati dalla Toscanini. Resta l’obbligo di legge di consegnare fisicamente il biglietto (ma non l’abbonamento) per il quale si riceve il rimborso, operazione che deve essere fatta prima di utilizzare il voucher. Per chi ha acquistato il biglietto via Internet e non lo ha fisicamente in mano, l’operazione avviene automaticamente, con riaccredito della somma per via elettronica, senza necessità di recarsi in biglietteria.

La Toscanini ringrazia sin d’ora quanti vorranno aderire alla campagna spontanea che invita a sostenere i centri di produzione e i luoghi della cultura, che si trovano e si troveranno in gravissima difficoltà e che è simboleggiata dall’hashtag #Iorinuncioalrimborso, che sta ricevendo numerosissime adesioni in tutto il Paese.  Si tratta di un’opzione già utilizzata da larga parte dei suoi abbonati, a favore dei quali la Toscanini adotterà specifiche iniziative.

Qualora sia impossibile ricorrere al mezzo elettronico, l’accesso alla biglietteria sarà contingentato secondo le modalità di distanziamento sociale e di regolamentazione degli afflussi. E’ quindi caldamente consigliato prenotare il proprio appuntamento per evitare inutili attese e assembramenti contrari alle norme vigenti in materia di tutela sanitaria.

Per ogni informazione il pubblico è pregato di rivolgersi alla biglietteria inviando un e-mail e specificando il motivo della richiesta.

Lascia un commento