Margaret Thatcher 1990 ”Euro minaccia per la democrazia”

Spread the love


Thatcher, il testamento politico: ”Euro minaccia per la democrazia” Ironica ma sempre combattiva. Nel 1990, ultimo suo anno di governo, Margaret Thatcher lanciò i suoi strali contro la moneta unica e una banca centrale (nove anni prima della creazione dell’euro), che secondo la lady di ferro avrebbe messo a rischio la democrazia. Alla Camera dei Comuni il deputato liberaldemocratico Alan Beith chiede a Margaret Thatcher se vuole continuare a combattere contro l’euromoneta e una banca centrale, anche ora che sta per lasciare l’incarico da premier. Prima che la signora possa rispondere, il deputato laburista Dennis Skinner fa una battuta ad alta voce “Sarà lei il nuovo governatore”. “Buona idea”, risponde la Thatcher tra le risate dei deputati, prima di scagliarsi contro l’ipotesi di moneta unica

Lascia un commento