LA BIENNALE DI CYBERCULTURA

Spread the love

E’ un progetto culturale internazionale, un luogo di incontro del pensiero cyber e della frontiera digitale; un luogo di idee per lo sviluppo scientifico, culturale, professionale; un’avanguardia di ricerca e relazione con i nuovi mondi. La Biennale è un incontro internazionale delle culture cyborg e virtuali, un’iniziativa presentata alle istituzioni europee e nazionali. Un appuntamento per alimentare un luogo virtuale del sapere digitale.
L’invito rivolto a studiosi e a operatori del digitale ha ottenuto numerose e qualificate adesioni da tutto il mondo nella sua 1^edizione 1999.

Si vorrebbe creare un luogo di discussione e di partecipazione al nuovo pensiero e sulle nuove modalità di comunicazione che costituiscono la capacità di risposta ai sistemi complessi di convivenza.
Riteniamo che proprio attraverso il coinvolgimento personale sia possibile comunicare, far partecipare e far conoscere la nuova frontiera verso cui la società si sta dirigendo. La Biennale è un luogo di informazione e di discussione sulla trasformazione digitale della nostra civiltà, una ricerca sull’applicazione dei nuovi saperi, sullo sviluppo dell’intelligenza connettiva.

Luigi Boschi

Lascia un commento