PEOPLESDAY

Spread the love

Festival dei Popoli
1^ edizione: incontro dei popoli latino americani 

-Festival latino americano della musica, del teatro, del cinema, della letteratura

-Convegno internazionale con uomini di cultura, ministri degli esteri e dei beni culturali

Proposta inviata all’Assessore Spagnoli

Un evento che riunisca e produca la creatività etnica musicale con un dialogo sui progetti economici e culturali dei diversi paesi.

I ritmi delle musiche latino-americane che nella loro capacità di coinvolgimento avvicinano in modo trasversale le molteplici culture e modi di vita. Il riaversi dell’espressione del sè, lo svolgersi dello sviluppo sostenibile della persona che si riappropria delle sue dimensioni e dialoga in modo paritetico con la logica sistemica: l’Io con le sue diversità, i Sistemi con la loro omologazione.

Un fare mondo che trova la sua apertura in Italia con il coinvolgimento dei media internazionali, un rivedersi di un popolo oggi frammentato spesso snaturalizzato per le logiche economiche.

Uomini di cultura, poeti, teatro e cinema, musica e danze con proprie rassegne, incontri. Tutto il festival latino americano nelle sue molteplici espressioni può essere prodotto in video, cd, ripreso dalle televisioni nazionali e internazionali seguito dalla stampa e dai newmedia. L’evento, dovrebbe toccare le varie città internazionali dei paesi coinvolti e divenire l’apertura di un nuovo secolo nel segno della forza e della creatività del pensiero; una Internazionale di liberazione dove il tipico e le diversità trovano i loro spazi di espressione; dove i popoli accomunati da una radice unica si incontrano e ricercano nel terzo millennio una nuova dimensione, coesione, comprensione transpersonale e transetnica. (Parma, luglio 1998)

Luigi Boschi

Lascia un commento