LE COSE IN CUI CREDIAMO

Culti Animali Cibo, Franco Libero Manco, Vegacibus
Spread the love

EDUCARE  AL PENSIERO POSITIVO, ALLA COMPASSIONE, ALLA PACE

Franco Libero Manco

            Crediamo nel diritto e nelle possibilità di ogni essere umano di essere artefice del proprio benessere, della propria salute, della propria felicità e del proprio destino.

            Crediamo che la malattia non sia una condizione naturale e che attraverso il giusto stile di vita e la corretta alimentazione è possibile vivere a lungo e senza ammalarsi.    

            Crediamo che da ciò che mangia si determina il destino di un uomo e di un popolo, che l’alimentazione sia in grado di condizionare i nostri pensieri, la nostra coscienza e il nostro progresso sociale e spirituale.

            Crediamo che l’essere umano sia per sua natura un essere pacifico, non  strutturato all’aggressività e alla violenza essendo privo di strumenti naturali adatti ad aggredire e ad uccidere.   Crediamo che la violenza sia entrata nella storia umana da quando l’essere umano si è abituato ad uccidere sistematicamente gli animali; da quando si è abituato alla vista del sangue e all’indifferenza verso la morte e la sofferenza delle sue vittime.

Crediamo che finché vi saranno i mattatoi e gli istituti di sperimentazione esisterà la violenza e l’ingiustizia, le malattie e le guerre.

            Crediamo che Dio sia equanime ed ha cura di ogni sua creatura come se fosse l’unica esistente, che non prediliga nessuna specie. Noi universalisti/vegan non siamo cristiani, buddisti, induisti, pacifisti ambientalisti perché siamo tutto questo e crediamo nel sincretismo delle grandi dottrine che pongano i loro aspetti più edificanti al servizio del bene e della Vita.

            Crediamo che la visione antropocentrica inclini l’essere umano a convivere con l’idea della supremazia del forte sul debole e che questo precluda lo sviluppo della sensibilità umana l’evoluzione etica, spirituale e sociale.

            Crediamo nel bene supremo della Vita in tutte le sue manifestazioni. Crediamo nel valore delle differenze formali e sostanziali come a ciò che consente alla vita di manifestarsi nel Cosmo.

            Crediamo che è il cuore dell’uomo a fare la storia. Che per risolvere i grandi problemi che attanagliano da sempre l’umanità, cioè la violenza, le ingiustizie, la guerra, la fame, le malattie, è necessario intervenire sull’uomo più che sui sistemi attraverso l’educazione delle masse alla pace, al rispetto, alla tolleranza, alla giustizia, all’amore.

            Noi operiamo affinché emerga e si attivi la parte migliore dell’animo umano attraverso il senso critico costruttivo, la conoscenza e la responsabilità personale verso il destino collettivo.

Lascia un commento